Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Le pubbliche amministrazioni devono chiedere il consenso?

E-mail Stampa PDF

No, le pubbliche amministrazioni non devono chiedere il consenso (articolo 18), neppure per trattare i dati sensibili. Per gli enti pubblici vige in materia un apposito divieto di richiedere il consenso agli interessati.

Ti può interessare anche:

e-max.it: your social media marketing partner
 

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 4140
Membri online : 3
Mese corrente : 6 iscritti

Visitatori Online

 1293 visitatori e 3 utenti online

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Grandi imprese e associazioni chiedono una norma sul Privacy Officer
L'attuale Codice della Privacy (Dlgs 196/2003) è sempre più vicino alla pensione. Il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati è infatti entrato nella fase dei negoziati finali, e probabilmente già entro la fine di quest'anno avremo una...
Leggi tutto 206 Visite 0 Voti
Italia Oggi: Professionisti privacy col bollino 01 Luglio 2015, 07.47 Federprivacy
Italia Oggi: Professionisti privacy col bollino
Professionisti privacy con il bollino blu dell'Uni. L'Ente italiano di normazione ha avviato il procedimento di consultazione pubblica per varare le norme tecniche e, così, dare le coordinate in un mercato che non ha ancora trovato ancora una...
Leggi tutto 438 Visite 0 Voti
La gestione dei dati come opportunità di business al 5° Privacy Day Forum
Mentre in Italia la privacy è vista come una burocrazia inutile, altre nazioni dell'area UE fanno affari d'oro con la gestione dei dati attraverso l'e-commerce, basti pensare a Francia, Germania, e Regno Unito che rispettivamente producono fatturati...
Leggi tutto 2354 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Cosa vuol dire che i dati trattati in violazione del Codice della Privacy sono inutilizzabili?
L’articolo 11, comma 2, del Codice della privacy prevede l’inutilizzabilità dei dati raccolti e trattati in violazione delle disposizioni del codice. La portata di tale disposizione non è stata ancora apprezzata ma questo significa che un soggetto interessato dal...
Leggi tutto 12469 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1292 visitatori e 3 utenti online