Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Virtualizzazione: più di una moda, ma occhio alla privacy

E-mail Stampa PDF

Non più ennesima moda ma chiave di volta per migliorare la competitività e la capacità di innovazione nel nostro Paese. Così può essere definite oggi il Cloud Computing che, insieme alla virtualizzazione, rappresenta il grande trend del momento. I dati rilasciati dalla ricerca presentata questo maggio dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, parlano chiaro...

 

L’iniziale diffidenza verso il Cloud Computing cede il passo a un interesse sempre maggiore da parte dei CIO: il 66% lo considera un trend rilevante per l’informatica aziendale, mentre per il 12% è “la nuova rivoluzione che cambierà il modo di fare IT”.

Il 72% dei CIO dichiara di essere “promotore e traino” di iniziative cloud in azienda. Se il CIO deve (e vuole) rappresentare compiutamente la molla che fa scattare in azienda, interesse e investimenti, certamente deve prima formarsi e aggiornarsi. Il Cloud e la Virtualizzazione offrono infatti modalità differenti di gestire e utilizzare le informazioni digitali, ma creano anche nuove complessità a livello di privacy e sicurezza delle informazioni. Nell’ambiente virtuale, diventa fondamentale concedere l’accesso alle giuste informazioni da parte delle giuste persone.

Tre indiscussi leader di mercato come RSA, EMC e VMware organizzano a Milano il prossimo 8 giugno, un seminario gratuito chiamato "Security In The Cloud", dove sarà possibile comprendere come creare il giusto livello di fiducia per operare nel cloud e trarne vantaggi di business concreti.

Per vedere i dettagli dell'evento e per prenotare la propria partecipazione, visitare la sezione In Agenda del sito Federprivacy.

Ti può interessare anche:

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 24 Gennaio 2013 15:35 )  
Privacy Officer

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

I nostri sostenitori


Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

In evidenza: la certificazione di Privacy Officer

Recensioni Stampa

Panorama, "Cookie amore e odio: il caso Italia" 25 Febbraio 2015, 04.51 Federprivacy
Panorama,
Lo scorso 16 gennaio il team che lavora con il Garante italiano della Privacy aveva pubblicato un video esplicativo sul significato dei cookie con unaserie di norme indirizzate ai creatori di siti per preservare i dati personali dei visitatori. Il filmato...
Leggi tutto 645 Visite 0 Voti
Avvenire: "alla ricerca dei professionisti della privacy" 22 Febbraio 2015, 11.24 Federprivacy
Avvenire:
Secondo le stime di Confindustria Digitale, varrebbe 6,6 punti di Pil italiano la svolta del mercato digitale, generando 700mila posti di lavoro nei prossimi cinque anni, con i primi effetti già nel 2015. A confermare queste previsioni, è anche...
Leggi tutto 764 Visite 0 Voti
Privacy & Lavoro: nuove opportunità per i professionisti, ma servono regole adeguate
Con la disoccupazione al 12,8%,la svolta potrebbe venire dal mercato digitale. Il solo settore della data protection produrrà fino a 70.000 posti di lavoro. I problemi vengono però dalla mancanza di una disciplina adeguata. Dall'Istituto Italiano...
Leggi tutto 1085 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Come deve essere fatta l'informativa?
L'informativa agli interessati è un atto con cui chi tratta i dati altrui, innanzitutto, si identifica, inoltre rende noto agli interessati le caratteristiche del trattamento, e illustra i diritti riconosciuti dalla legge. È un atto che deve precedere il trattamento,...
Leggi tutto 12254 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1126 visitatori e 1 utente online