Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Quali sono le verifiche da effettuare dopo essersi iscritti al registro delle oppoisizioni ?

E-mail Stampa PDF

In primo luogo, l'iscrizione al registro diviene operativa solo dopo che siano trascorsi 15 giorni. Quindi, bisogna accertarsi se si sono registrate sia l'utenza sia l'indirizzo postale. Poi, occorre verificare se, per caso, non si sia rilasciato un consenso specifico a essere contattati da parte di determinati operatori: può capitare, ad esempio, in occasione dell'acquisizione di prodotti o servizi oppure aderendo a programmi di fidelizzazione con rilascio di carte fedeltà.

 

 

Una volta accertata l'avvenuta iscrizione e l'assenza di nostri consensi specifici, si possono attivare vari modi per difendersi qualora la pubblicità indesiderata continui ad arrivare, ad esempio rivolgendosi a Federprivacy per richiedere assistenza, o ricorrendo al Garante della Privacy.

Ti può interessare anche:

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Novembre 2012 10:57 )  
Majesty banner

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Leggi l'informativa
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 3907
Membri online : 0
Mese corrente : 57 iscritti

Visitatori Online

 1501 visitatori online

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Metro: Privacy officer in arrivo anche in Italia 13 Novembre 2014, 23.43 Federprivacy
Metro: Privacy officer in arrivo anche in Italia
"È un professionista specializzato nell’evitare multe da capogiro quando si parla di protezione dei dati. Si chiama privacy officer e in 15 altre nazioni europee è già obbligatorio nelle aziende o incentivato dalla legge, per non parlare degli Stati...
Leggi tutto 603 Visite 0 Voti
Il Giornale del Piemonte: due aziende italiane su tre hanno bisogno di un privacy officer
Anche se è già regolamentato per legge in 15 nazioni d'Europa, in Italia il Legislatore non è ancora intervenuto per dettare precise regole sul privacy officer, ma un ente tedesco lo certifica come figura professionale. Nel frattempo si avvicina il...
Leggi tutto 663 Visite 0 Voti
Il Secolo XIX: buonsenso non basta, il 17% dei siti web dei settori sanitari viola la privacy
Quella della privacy dei pazienti e delle norme che la gestiscono è un problema di portata nazionale che sta mettendo in difficoltà diverse realtà di studi medici, anche nel savonese. A dirlo è Ugo Trucco, presidente dell'Ordine dei Medici di Savona...
Leggi tutto 833 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Che differenza c'è fra
Il Codice per la privacy individua il "titolare" del trattamento nella persona fisica o giuridica alla quale competono, anche insieme ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità del trattamento, alle modalità ed all'adozione delle misure di sicurezza. Il...
Leggi tutto 11924 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1501 visitatori online