Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Smartphone: è allarme privacy

E-mail Stampa PDF

Sorvegliati speciali, ovviamente a nostra insaputa. Registrare nuovi contatti in rubrica o scattare una foto accettando, successivamente, la richiesta di localizzazione, sono gesti che ognuno di noi compie quotidianamente. Ebbene, proprio queste semplici azioni rendono pubblici i nostri dati e le immagini sul nostro cellulare. Molte delle applicazioni che scegliamo di installare sullo smartphone, consentono ai gestori delle stesse la possibilità di entrare nei nostri archivi e, volendo, di copiare quanto contenuto al loro interno.

Ironia della sorte, a denunciare la violazione della privacy non sono state né la Apple, né Google, creatori rispettivamente di iOS e Android, i due sistemi operativi più diffusi fra gli smartphone. Bensì le società sviluppatrici delle applicazioni. L'azienda di Cupertino si è ben guardata di dare spiegazioni a riguardo, nonostante in passato avesse più volte assicurato di controllare scrupolosamente il profilo di tutela dei dati personali di ogni applicazione prima di autorizzarla per gli iPhone. Diversa la reazione di Google: "Riconsidereremo il nostro approccio in materia". Ma la posizione della società di Mountain View è anche peggiore di quella della Apple. Se per gli iPhone la possibilità di copiare le immagini dall'archivio si verifica soltanto se l'utente accetta la richiesta di localizzazione della foto scattata, con Android il trasferimento può essere effettuato anche in automatico.

Per Google la privacy si conferma dunque un tasto dolente. Già sotto la lente in Europa per la scelta di attivare il nuovo sistema integrato e unificato in materia di riservatezza dei dati senza aspettare gli esiti dei controlli dell'Unione Europea, si trova adesso ad affrontare l'ennesima grana.

Fonte: IB Times 

Ti può interessare anche:

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Novembre 2012 11:26 )  
Organizzazione Aprile

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

I nostri sostenitori

Chi ci sostiene?

Trai nostri iscritti c'è anche

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 4063
Membri online : 0
Mese corrente : 7 iscritti

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Italia Oggi Sette: "dati personali messi al sicuro" 06 Aprile 2015, 15.12 Federprivacy
Italia Oggi Sette:
Lo chiamano privacy officer, in pratica è un ruolo chiamato alla valutazione, all'organizzazione e alla gestione protetta dei dati personali. È una figura che deve avere conoscenze della normativa circa la gestione e protezione dei dati personali e...
Leggi tutto 1544 Visite 0 Voti
Quotidiano Nazionale:Privacy & Web, aziende a caccia di esperti, fino a 70mila posti
"Almeno 70mila posti pronti per i giovani italiani. Non è uno scherzo, anzi: è la porta, già aperta. Quella del privacy officer è l’occasione di lavoro più importante nel mercato digitale del 2015. Un’opportunità regalata dall’introduzione in...
Leggi tutto 1150 Visite 0 Voti
Il Gazzettino:
Molti pensano che installare una telecamera finta a scopo deterrente sia un modo innocuo per dissuadere i malinenzionati dall'introdursi nel proprio esercizio o nella propria azienda. Tuttavia, si tratta di una pratica non esente da controindicazioni, e...
Leggi tutto 36191 Visite 0 Voti
  • In evidenza

  • FAQ

  • Garante

  • Società

Violata di nuovo la privacy di Barack Obama, stavolta ad opera di hacker russi
E' la seconda volta in un mese che viene data notizia della violazione della privacy del presidente USA. Stavolta, hacker russi sono riusciti a violare la privacy del presidente americano Barack Obama e leggere sue e-mail non classificate. Secondo l'amministrazione Usa, le mail sono state lette...
Leggi tutto 691 Visite 0 Voti
Marketing e Privacy: imprese avvertite, consumatori tutelati. Le regole del Garante
A chi può chiedere aiuto un utente esasperato dalle telefonate indesiderate? Si può monitorare il comportamento di un consumatore on-line? Come evitare che una promozione commerciale si trasformi in un boomerang per l’immagine di un’impresa? Quali sono le regole che deve rispettare...
Leggi tutto 877 Visite 0 Voti
Caso Google, anche privacy e diritto all'oblio nel mirino UE
La bomba sta per esplodere. Secondo il Wall Street Journal, la commissaria UE per la concorrenza Margrethe Vestager,  starebbe per passare all' azione formale chiudendo parecchi anni di indagini con quello che ha tutto il sapore di un "rinvio a giudizio" per abuso di posizione dominante...
Leggi tutto 524 Visite 0 Voti
Chi può iscriversi nel registro pubblico delle opposizioni e a che cosa serve?
Nel Registro delle Opposizioni possono iscriversi tutti coloro che compaiono come abbonati di utenze telefoniche sull'elenco telefonico pubblico. L'iscrizione consiste nel far indicare sul registro la propria come risulta sull'elenco....
Leggi tutto 20270 Visite 0 Voti
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)? 13 Febbraio 2014, 14.58 Federprivacy
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)?
Si tratta di uno strumento volto a consentire il trasferimento di dati personali dal territorio dello Stato verso Paesi terzi (extra-UE) tra società facenti parti dello stesso gruppo d'impresa. Si concretizzano in un documento contenente una serie...
Leggi tutto 4264 Visite 0 Voti
Un'impresa privata può svolgere l'attività di consegna di farmaci a domicilio, dietro pagamento di corrispettivo?
Le norme che sottendono alla distribuzione dei farmaci ad uso umano sono ricomprese nel Dlgs n. 219, 24 aprile 2006(Gazzetta Ufficiale n. 142 del 21 giugno 2006, supplemento ordinario n. 153). Tale decreto disciplina tutte le fasi di vita del...
Leggi tutto 7359 Visite 0 Voti
Permesso di soggiorno elettronico: ok del Garante Privacy sulle regole di sicurezza
Via libera del Garante privacy  a tre schemi di decreti direttoriali del Ministero dell’interno contenenti prescrizioni tecniche sul permesso di soggiorno elettronico (Pse). I tre schemi individuano le prescrizioni tecniche relative alle...
Leggi tutto 288 Visite 0 Voti
Albo pretorio on line: no del Garante Privacy ai dati personali pubblicati troppo a lungo
E’ illecito pubblicare nell’albo pretorio on line documenti contenenti dati personali oltre il termine previsto dalla legge. Il principio è stato ribadito dal  Garante privacy che ha vietato alla Regione Valle d’Aosta l’ulteriore...
Leggi tutto 478 Visite 0 Voti
Controlli sull’autenticità delle monete: sì del Garante Privacy al decreto del Mef
Via libera del Garante per la privacy allo schema di decreto del Ministero dell’economia e delle finanze che disciplina il controllo dell’autenticità delle monete in euro e la loro idoneità alla circolazione. Il parere favorevole...
Leggi tutto 578 Visite 0 Voti
Viola la privacy della ex con il localizzatore Gps: denunciato
Dovrà soggiacere ora ad una sorta di “contrappasso dantesco” lo stalker tecnologico denunciato dai Carabinieri della Stazione di Cuneo, che da alcuni mesi perseguitava l’ex moglie impedendole, nei fatti, di condurre una vita privata e di avere...
Leggi tutto 1765 Visite 0 Voti
Telemarketing selvaggio? Colpa della legge inadeguata. Intervista ad Antonello Soro
È dal giugno del 2012 presidente dell'Autorità garante per la protezione dei dati personali. Antonello Soro conosce bene il problema del telemarketing, l'invasione delle telefonate dei call center nella vita quotidiana di tutti. Nessuno se ne...
Leggi tutto 1347 Visite 0 Voti
Wi-Fi pubblici, utenti distratti su privacy e dati personali 30 Settembre 2014, 04.00 Federprivacy
Wi-Fi pubblici, utenti distratti su privacy e dati personali
I cittadini usano il Wi-Fi pubblico senza preoccuparsi della loro privacy. Lo dimostra un’indagine condotta da F-Secure per le strade di Londra, dove è stato collocato un hotspot Wi-Fi fasullo. I passanti, sfruttando la connessione gratuita, hanno...
Leggi tutto 3470 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Come deve essere fatta l'informativa?
L'informativa agli interessati è un atto con cui chi tratta i dati altrui, innanzitutto, si identifica, inoltre rende noto agli interessati le caratteristiche del trattamento, e illustra i diritti riconosciuti dalla legge. È un atto che deve precedere il trattamento,...
Leggi tutto 12917 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1776 visitatori online