Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Milano: meno privacy con l'obbligo di usare i sacchetti per l'immondizia trasparenti

E-mail Stampa PDF

D’ora in poi i milanesi sono “invitati” a usare sacchetti trasparenti per i rifiuti indifferenziati, e dal 15 maggio l’invito diventerà addirittura un obbligo. E la disputa, inevitabile, è questa: ha più valore l’interesse pubblico a una raccolta differenziata efficiente, o invece la privacy?

Non c’è dubbio che la trasparenza è da tutti ritenuta un concetto positivo. E c’è anche da dire che la raccolta differenziata a Milano lascia a desiderare: è al 34% (dato 2010), e per legge dovrebbe raggiungere il 65%.

Ci sarà comunque di sicuro chi non gradirà di dover mostrare agli occhi dei vicini il contenuto della propria pattumiera. Avanzi di cibo, confezioni di medicinali, assorbenti igienici, eccetera. Il Garante della privacy, nel 2005, ha già definito come “non proporzionato” l’uso dei sacchetti trasparenti, pur considerando rilevante l’interesse a una raccolta efficiente. In ogni condominio, però, si combatte da anni una battaglia difficile contro i furbi o scemi o disattenti che ficcano i rifiuti a caso nei diversi contenitori. Le multe dell’Amsa fioccano, e sono a carico di tutti. Tutto lascia presagire che il dibattito non si estinguerà rapidamente: meglio la trasparenza o meglio la privacy dei cittadini?

Fonte: La Repubblica

 

 

 

Ti può interessare anche:

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Novembre 2012 09:44 )  
Privacy Officer

Privacy Day Forum

Tra i partner del Privacy Day Forum 2014 c'è anche

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Leggi l'informativa
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

I nostri sostenitori

Chi ci sostiene?

Trai nostri iscritti c'è anche

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 3814
Membri online : 7
Mese corrente : 36 iscritti

In primo piano

Ancora quattro edizioni del Master Privacy Officer nel 2014 22-09-2014 Dopo 4 edizioni svoltesi nel primo semestre, nella seconda parte dell'anno il Master Privacy Officer prosegue nel trend positivo con ulteriori 4 edizioni rispettivamente a Milano,…

Visitatori Online

 1308 visitatori e 6 utenti online

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Siti web italiani: riscontrate violazioni privacy per 24 milioni di euro in un solo mese
Nonostante le attività ispettive del Garante per fronteggiare le violazioni si svolgano costantemente sul territorio nazionale, il rispetto della privacy dei cittadini è una realtà ancora lontana in Italia, specialmente nel web, dove spesso agli utenti...
Nuove professioni: largo al privacy officer con l'economia digitale nella UE
Sarà il mercato unico digitale il nuovo motore dell'economia europea, su cui punta tutto Jean-Claude Juncker. Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi, il nuovo presidente della Commissione dovrà abbattere le roccaforti nazionali nella regolamentazione...
Leggi tutto 522 Visite 0 Voti
Attestato di Qualità per gli esperti di privacy con la Legge 4/2013
Se fino a poco tempo fa vi erano una moltitudine di attività "ibride" che pur essendo largamente diffuse non erano però riconosciute dal nostro ordinamento giuridico, la riforma sulle professioni che è stata introdotta lo scorso anno, ha finalmente...
Leggi tutto 3099 Visite 0 Voti
  • In evidenza

  • FAQ

  • Garante

  • Società

La privacy nella lotta tra spazio fisico e spazio virtuale: intervista ad Antonello Soro, presidente del Garante Privacy
In una cornice di profondi mutamenti, in ragione anche degli effetti globali dei fenomeni e dei limiti geografici in cui opera l'Autorità garante per la protezione dei dati personali, il presidente Antonello Soro per primo avverte quanto sia difficile rafforzare le garanzie per i...
Leggi tutto 593 Visite 0 Voti
Disponibile gratis  il manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati
E' scaricabile gratuitamente dal link a fondo pagina il manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati, che  nasce da una redazione congiunta dell’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali e del Consiglio d’Europa con la Cancelleria della Corte...
Leggi tutto 1512 Visite 0 Voti
Sostituzione di persona, per evitare il reato non basta il nickname
Aprire un account con la foto di un'altra persona è punito come sostituzione di persona, anche nel caso in cui venga inserito un soprannome o un nome di fantasia (art. 494 codice penale). Così la Corte di cassazione con la sentenza del 16 giugno 2014, n. 25774, ha confermato la...
Leggi tutto 875 Visite 0 Voti
Chi può iscriversi nel registro pubblico delle opposizioni e a che cosa serve?
Nel Registro delle Opposizioni possono iscriversi tutti coloro che compaiono come abbonati di utenze telefoniche sull'elenco telefonico pubblico. L'iscrizione consiste nel far indicare sul registro la propria come risulta sull'elenco. Tramite questa operazione si attesta la...
Leggi tutto 16591 Visite 0 Voti
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)? 13 Febbraio 2014, 14.58 Federprivacy
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)?
Si tratta di uno strumento volto a consentire il trasferimento di dati personali dal territorio dello Stato verso Paesi terzi (extra-UE) tra società facenti parti dello stesso gruppo d'impresa. Si concretizzano in un documento contenente una serie di clausole (rules) che fissano i...
Leggi tutto 1919 Visite 0 Voti
Un'impresa privata può svolgere l'attività di consegna di farmaci a domicilio, dietro pagamento di corrispettivo?
Le norme che sottendono alla distribuzione dei farmaci ad uso umano sono ricomprese nel Dlgs n. 219, 24 aprile 2006(Gazzetta Ufficiale n. 142 del 21 giugno 2006, supplemento ordinario n. 153). Tale decreto disciplina tutte le fasi di vita del farmaco, dalla produzione alla...
Leggi tutto 4436 Visite 0 Voti
Garante Privacy: seminario su protezione dei dati e trasparenza amministrativa
Reiterando l'iniziativa dello scorso 9 luglio, il 15 ottobre 2014 si terrà, presso la sala convegni del Garante, un nuovo incontro di formazione incentrato sull'applicazione della disciplina di protezione dei dati personali in relazione agli obblighi previsti dalla...
Leggi tutto 437 Visite 0 Voti
No del Garante Privacy alle motivazioni delle assenze dei lavoratori esposte in bacheca
Il datore di lavoro non deve comunicare al personale il motivo dell’assenza dei dipendenti. Il principio è stato affermato dal Garante privacy che ha vietato a una società di trasporto pubblico locale di mettere a disposizione di tutti gli autisti i turni di lavoro con  le...
Leggi tutto 695 Visite 0 Voti
Garante Privacy: maggiori garanzie per i dati degli utenti telefonici con convenzione tra Ministero dell’interno e gestori tlc
Parere favorevole del Garante privacy sullo schema di Convenzione tra il Ministero dell’interno e i gestori di servizi di telecomunicazioni che regola l’accesso telematico delle forze di polizia e dell’autorità giudiziaria ai dati dei possessori di telefoni fissi e mobili. Il via...
Leggi tutto 372 Visite 0 Voti
Il danno all'immagine dell'automobilista multato mentre va a
Si discute da tempo degli effetti delle ordinanze anti-prostituzione dei sindaci sceriffi e sui rischi connessi con la privacy di chi si trova a "passare" dalle parti frequentate dalle "lucciole". Questa volta la Cassazione con la sentenza 18812/14, pubblicata il 5 settembre dalla sesta...
Leggi tutto 397 Visite 0 Voti
In arrivo la terza "spunta", sempre meno privacy su Whatsapp 04 Settembre 2014, 11.28 Federprivacy
In arrivo la terza
Le doppie spunte di Whatsapp potrebbero a breve diventare tre.  In questo modo, tutti gli utenti potranno verificare quando i propri messaggi verranno letti dai destinatari. Ad esserne certi sono numerosi media internazionali che, oltre a questa novità, ne annunciano anche una...
Leggi tutto 676 Visite 0 Voti
Selfie su social network:l'autorizzazione delle persone che compaiono è necessaria
Non fidarsi del wi-fi gratuito e non scaricare i selfie sul social network senza essere sicuri del consenso delle altre persone la cui immagine viene postata. Questo il vademecum stilato dal Garante della privacy per l'estate al fine di prevedere quei piccoli accorgimenti che, spesso,...
Leggi tutto 1114 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Qual è il rapporto tra privacy e trasparenza amministrativa?
Il Testo unico definisce il bilanciamento tra riservatezza e trasparenza con una maggiore tutela per i dati sensibili: quando il trattamento concerne dati idonei a rivelare lo stato di salute o la vita sessuale, l'accesso ai documenti amministrativi è consentito se la...
Leggi tutto 10007 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1307 visitatori e 6 utenti online