Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Garante Privacy, irregolari le telecamere della Polizia Municipale di Reggio Emilia

E-mail Stampa PDF

Il Garante per la protezione dei dati personali ha stabilito che il sistema di videosorveglianza utilizzato dal Comando di polizia municipale di via Brigata Reggio non è regolare. Ergo, i dati raccolti tramite le telecamere di sicurezza sono inutilizzabili e le riprese interrotte.

In più, il Garante ha trasmesso la documentazione all’autorità giudiziaria: un marasma vieppiù intricato, anche perché il Testo Unico sulla privacy prevede illeciti penali, violazioni amministrative e responsabilità civile per danni. Tutto è iniziato lo scorso 16 febbraio, come scrive il www.sito7per24.it, quando al Garante giunge una segnalazione “con cui si lamentava – si legge nel pronunciamento – l’illiceità di un sistema di videosorveglianza presso il Comune di Reggio Emilia – Comando di Polizia Municipale installato al primo piano di uno stabile privato ove sono ubicati anche altri uffici privati e abitazioni civili (…) senza alcuna previa informativa e tutela sia per chi lavora per il comando di Polizia Municipale, sia per chiunque si trovi a passare nei corridoi di questi palazzi”. Il Comando ha dichiatato che quelle telecamere furono installate dopo il verificarsi di alcuni episodi di vandalismo e servono tutt’ora per sorvegliare gli accessi e garantire la sicurezza degli agenti. Inoltre, “nessuna telecamera è installata ai fini di verifica o controllo del personale dipendente” e “si è provveduto (…) a posizionare anche la segnaletica indicante che le singole zone sono videosorvegliate e che evidenzia la presenza del controllo accessi”. Le spiegazioni avanzate da via Brigata Reggio non sono state ritenute sufficienti poiché le telecamere sono installate all’esterno, in aree in cui transitano anche i lavoratori “con conseguente possibilità di riprenderne l’attività”, quindi in violazioni allo statuto dei lavoratori. Inoltre, il sistema è in funzione dal 2003, ma come ha dichiarato il rappresentate legale dell’ente, solo nel 2011 sarebbe stata installata la segnaletica obbligatoria. Il provvedimento del Garante, come detto, stabilisce che le immagini non possano essere utilizzate né le riprese effettuate. Sarà comunque l’autorità giudiziaria a stabilire se reato c’è stato o meno. Intanto, dal sindacato di polizia Sulpm, il segretario provinciale Marco Gagliardi, intervistato dal sito, ha parlato di “fatto molto grave: qualcuno deve dare delle spiegazioni – ha aggiunto – e se ci sono delle responsabilità devono essere individuate. Si tratta di una mancanza molto grave sia perché mina la credibilità di un organo di polizia, sia perché esiste un problema di sicurezza per gli operatori, essendo venuto meno il sistema di videosorveglianza. Abbiamo già chiesto un incontro all’amministrazione per sanare la situazione e rendere di nuovo operative le telecamere”. Se le notizie diramate dal sito www.sito7per24.it si rivelassero vere, e le violazioni privacy fossero confermate, davvero grossi problemi in vista per la Polizia Municipale, sia sotto il profilo amministrativo che quello penale.

Fonte: Il Corriere della Privacy di marzo 2012

Ti può interessare anche:

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Domenica 08 Luglio 2012 23:21 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Login

I nostri sostenitori

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 4226
Membri online : 0
Mese corrente : 10 iscritti

In primo piano

Il Master per la Certificazione TÜV di Privacy Officer a Roma 31-08-2015 Le statistiche sulle certificazioni dei privacy professional confermano che sta crescendo la consapevolezza del valore dei dati come veri e propri "asset", e anche nell'ottica del…

Visitatori Online

 1038 visitatori online

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Privacy, pericolo
Con le "blackbox", le compagnie monitorano gli stili di guida del conducente e ne premiano la buona condotta con sconti sul premio della polizza. Non convince però la tutela della privacy. Dito puntato sull'IVASS, che dal 2012 doveva emanare un...
Leggi tutto 713 Visite 0 Voti
Come trovare lavoro in tempi di crisi? se ne parla al Privacy Day Forum
Mentre 3,6 milioni di inoccupati sono rassegnati e non cercano lavoro, sono in arrivo migliaia di nuove opportunità. Una ricerca di Federprivacy fornirà l'orientamento sulle figure più ricercate e le competenze richieste. Ma serve una svolta culturale...
Leggi tutto 1910 Visite 0 Voti
Sconti sulla polizza con la
Le compagnie promettono riduzioni del premio Rc auto per chi installa le "black box", ma dal 2012 manca ancora il regolamento attuativo dell'IVASS che doveva garantire la privacy degli automobilisti. E negli USA ingegneri informatici dimostrano come sia...
Leggi tutto 873 Visite 0 Voti
  • In evidenza

  • FAQ

  • Garante

  • Società

Speciale vacanze: libro
Con il regolamento europeo sulla protezione dei dati che si avvicina, approfittare delle vacanze per farsi il quadro generale della normativa privacy, può diventare piacevole ed economico. E' infatti adesso in offerta il libro "Privacy Officer, figura chiave della data protection europea" (Ipsoa),...
Leggi tutto 1247 Visite 0 Voti
Smartphone "sorvegliati": attenti ai supercookie 18 Agosto 2015, 17.15 Federprivacy
Smartphone
Sono più insidiosi dei cookie. Soprattutto, a differenza dei cookie, sono difficilmente cancellabili. Sono i supercookie, in linguaggio tecnico unique identifier headers, stringhe di codice che vengono "iniettate" in ogni richiesta di Http fatta dall'utente al mobile carrier. La rivelazione del...
Leggi tutto 792 Visite 0 Voti
Finta mail dell'Agenzia dell'Entrate che offre un rimborso ma contiene un virus
Appare come una comunicazione di rimborso fiscale da parte dell'Agenzia delle Entrate, con tanto di logo istituzionale ed indirizzo dell'ente, ma si tratta dell'ennesima truffa informatica: cliccando in un link il computer va ko, e per sbloccarlo vengono chiesti...
Leggi tutto 1191 Visite 0 Voti
Chi può iscriversi nel registro pubblico delle opposizioni e a che cosa serve?
Nel Registro delle Opposizioni possono iscriversi tutti coloro che compaiono come abbonati di utenze telefoniche sull'elenco telefonico pubblico. L'iscrizione consiste nel far indicare sul registro la propria come risulta sull'elenco....
Leggi tutto 22324 Visite 0 Voti
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)? 13 Febbraio 2014, 14.58 Federprivacy
Cosa sono le BCR (binding corporate rules)?
Si tratta di uno strumento volto a consentire il trasferimento di dati personali dal territorio dello Stato verso Paesi terzi (extra-UE) tra società facenti parti dello stesso gruppo d'impresa. Si concretizzano in un documento contenente una serie...
Leggi tutto 5540 Visite 0 Voti
Un'impresa privata può svolgere l'attività di consegna di farmaci a domicilio, dietro pagamento di corrispettivo?
Le norme che sottendono alla distribuzione dei farmaci ad uso umano sono ricomprese nel Dlgs n. 219, 24 aprile 2006(Gazzetta Ufficiale n. 142 del 21 giugno 2006, supplemento ordinario n. 153). Tale decreto disciplina tutte le fasi di vita del...
Leggi tutto 8729 Visite 0 Voti
Pubblica Amministrazione: al consigliere regionale solo dati sanitari anonimi
I consiglieri regionali nell’espletamento delle loro funzioni di controllo sulla spesa sanitaria possono avere accesso solo a dati anonimi e a informazioni che non consentano di risalire, anche indirettamente, all’identità dei pazienti. Lo ha...
Leggi tutto 235 Visite 0 Voti
730 precompilato: Maggiori tutele per i dati sulla salute dei cittadini
I dati sulle spese sanitarie dei contribuenti italiani potranno essere utilizzati a partire dal 2016 per il 730 precompilato. Ciò sarà possibile attraverso l’implementazione del Sistema Tessera Sanitaria gestito dal Mef - Ragioneria Generale...
Leggi tutto 461 Visite 0 Voti
No alle “bustine” sullo schermo tv se violano la privacy dei clienti
Le “bustine” sullo schermo del televisore con all’interno messaggi per sollecitare mancati pagamenti non devono violare la riservatezza dei clienti. E’ quanto ha stabilito il Garante per la privacy a seguito della segnalazione di un abbonato...
Leggi tutto 829 Visite 0 Voti
Ashley Madison, online dati di 37 milioni di fedifraghi 20 Agosto 2015, 07.55 Federprivacy
Ashley Madison, online dati di 37 milioni di fedifraghi
Ora tremano veramente gli utenti di Ashley Madison, sito di incontri, con base in Canada, per persone impegnate o sposate in cerca di avventure, che ha 37 milioni di iscritti in 46 Paesi. Lo riferisce l'Ansa. Naturalmente, dall'altra parte gli...
Leggi tutto 749 Visite 0 Voti
“Windows 10 ti spia”: Microsoft ha fame di dati 04 Agosto 2015, 07.32 Federprivacy
“Windows 10 ti spia”: Microsoft ha fame di dati
Windows 10 è arrivato . E con il nuovo sistema operativo arrivano anche le prime critiche. La più feroce riguarda la privacy. Lo sviluppatore Jonathan Porta ha scritto un post con il quale, in sostanza, accusa Microsoft di voler spiare i nuovi...
Leggi tutto 1450 Visite 0 Voti
Attacco hacker a sito di incontri clandestini: a rischio la privacy di 37 milioni di utenti
Anche il sito di incontri clandestini più famoso al mondo finisce nel mirino degli hacker. come riportato da Krebsonsecurity, sito creato dal giornalista Brian Krebs (ex Washingtonpost), specializzato nei casi di crimini informatici,...
Leggi tutto 881 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Quali sono gli adempimenti per una pubblica amministrazione?
I principali adempimenti per una pubblica amministrazione in qualità di titolare del trattamento possono sono i seguenti:1) informativa 2) notificazione al Garante (nei casi di cui all’articolo 37 del Codice) 3)  nomina responsabili (facoltativa) e incaricati...
Leggi tutto 12674 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

    • nomine
    • Buongiorno Giacomo. Non è sempre obbligatorio nominare qualcuno come incaricato del trattamento. Nella...
    • 2 Settimane 1 Giorno fa
    • nomine
    • Domanda analoga: in una ditta dove non ci sono dipendenti, ma c'è soltanto un legale rappresentante che...
    • 1 Mese 1 Settimana fa

Altre discussioni »

 1038 visitatori online