Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Garante Privacy, irregolari le telecamere della Polizia Municipale di Reggio Emilia

E-mail Stampa PDF

Il Garante per la protezione dei dati personali ha stabilito che il sistema di videosorveglianza utilizzato dal Comando di polizia municipale di via Brigata Reggio non è regolare. Ergo, i dati raccolti tramite le telecamere di sicurezza sono inutilizzabili e le riprese interrotte.

In più, il Garante ha trasmesso la documentazione all’autorità giudiziaria: un marasma vieppiù intricato, anche perché il Testo Unico sulla privacy prevede illeciti penali, violazioni amministrative e responsabilità civile per danni. Tutto è iniziato lo scorso 16 febbraio, come scrive il www.sito7per24.it, quando al Garante giunge una segnalazione “con cui si lamentava – si legge nel pronunciamento – l’illiceità di un sistema di videosorveglianza presso il Comune di Reggio Emilia – Comando di Polizia Municipale installato al primo piano di uno stabile privato ove sono ubicati anche altri uffici privati e abitazioni civili (…) senza alcuna previa informativa e tutela sia per chi lavora per il comando di Polizia Municipale, sia per chiunque si trovi a passare nei corridoi di questi palazzi”. Il Comando ha dichiatato che quelle telecamere furono installate dopo il verificarsi di alcuni episodi di vandalismo e servono tutt’ora per sorvegliare gli accessi e garantire la sicurezza degli agenti. Inoltre, “nessuna telecamera è installata ai fini di verifica o controllo del personale dipendente” e “si è provveduto (…) a posizionare anche la segnaletica indicante che le singole zone sono videosorvegliate e che evidenzia la presenza del controllo accessi”. Le spiegazioni avanzate da via Brigata Reggio non sono state ritenute sufficienti poiché le telecamere sono installate all’esterno, in aree in cui transitano anche i lavoratori “con conseguente possibilità di riprenderne l’attività”, quindi in violazioni allo statuto dei lavoratori. Inoltre, il sistema è in funzione dal 2003, ma come ha dichiarato il rappresentate legale dell’ente, solo nel 2011 sarebbe stata installata la segnaletica obbligatoria. Il provvedimento del Garante, come detto, stabilisce che le immagini non possano essere utilizzate né le riprese effettuate. Sarà comunque l’autorità giudiziaria a stabilire se reato c’è stato o meno. Intanto, dal sindacato di polizia Sulpm, il segretario provinciale Marco Gagliardi, intervistato dal sito, ha parlato di “fatto molto grave: qualcuno deve dare delle spiegazioni – ha aggiunto – e se ci sono delle responsabilità devono essere individuate. Si tratta di una mancanza molto grave sia perché mina la credibilità di un organo di polizia, sia perché esiste un problema di sicurezza per gli operatori, essendo venuto meno il sistema di videosorveglianza. Abbiamo già chiesto un incontro all’amministrazione per sanare la situazione e rendere di nuovo operative le telecamere”. Se le notizie diramate dal sito www.sito7per24.it si rivelassero vere, e le violazioni privacy fossero confermate, davvero grossi problemi in vista per la Polizia Municipale, sia sotto il profilo amministrativo che quello penale.

Fonte: Il Corriere della Privacy di marzo 2012

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Domenica 08 Luglio 2012 23:21 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 4565
Membri online : 2
Mese corrente : 45 iscritti

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Regolamento UE, largo ai privacy officer, ma la trasparenza è a rischio
Spazio agli esperti di protezione dei dati con il nuovo Regolamento UE che sarà approvato in primavera. Norme tecniche in cantiere in UNI, ma l'imminente approvazione della normativa prefigura un mercato dei professionisti ancora privo di standard...
Leggi tutto 134 Visite 0 Voti
Metro News: "App, attenzione alla privacy" 04 Febbraio 2016, 17.12 Federprivacy
Metro News:
Il vostro smartphone è sempre più rallentato, la batteria non arriva a fine giornata, o i giga a disposizione finiscono prima del previsto? Magari pensate che sia arrivato il momento di comprarne uno nuovo, ma il problema potrebbe essere diverso, a...
Leggi tutto 299 Visite 0 Voti
Metro News: "A carnevale ogni scherzo (non) vale" 01 Febbraio 2016, 23.45 Nicola Bernardi 2
Metro News:
E' tempo di carnevale, festa di origine pagana caratterizzata da maschere e goliardia, che culminerà il 9 febbraio con il martedì grasso. Ma dopo gli attentati di Parigi, il terrore rischia di rovinare l'atmosfera spensierata degli anni passati. Se...
Leggi tutto 153 Visite 0 Voti
  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Garante,ok al monitoraggio della rete di assistenza sanitaria, ma rispetto privacy
Parere favorevole del Garante privacy, seppure condizionato ad alcune modifiche e integrazioni, ad uno schema di decreto del Ministero della salute che riguarda l’istituzione del sistema informativo per il Monitoraggio della Rete di Assistenza (MRA), nell’ambito del Nuovo Sistema Informativo Sanitario...
Leggi tutto 239 Visite 0 Voti
Stop del Garante a sito che trattava in modo illecito dati di 12 milioni di persone
No ai software che “pescano” on line in maniera sistematica e indiscriminata dati e informazioni per realizzare elenchi telefonici. Le società che intendono costituire questo tipo di pubblicazione, cartacea o on line, devono utilizzare il data base unico (dbu), l’archivio elettronico che raccoglie ...
Leggi tutto 486 Visite 0 Voti
Sanità on line, intervento del Garante Privacy per bloccare portale di una Asl
Chiunque poteva consultare e modificare i dati degli assistiti che si erano registrati al portale di una Asl e il Garante della privacy interviene d’urgenza a bloccare la sezione del sito e fermare la violazione della riservatezza.  L’anomalia segnalata all’Autorità era stata scoperta per caso da un...
Leggi tutto 294 Visite 0 Voti
Privacy dei cittadini Ue più tutelata, c’è l’intesa con gli Usa su trasferimento dati
Accordo raggiunto in extremis ma nei tempi previsti sul nuovo quadro legale per tutelare la privacy dei cittadini europei i cui dati personali vengono trasferiti negli Usa. L’intesa, che va a sostituire il decaduto "Safe Harbour" invalidato dalla Corte Ue dopo il caso Schrems che aveva vinto contro Facebook, è...
Leggi tutto 312 Visite 0 Voti
Polizza RC Consulente Privacy: sconto per i professionisti con l'Attestato di Qualità
La polizza RC per i consulenti in materia di privacy e protezione dei dati si avvicina al rinnovo annuale l'8 marzo 2016 e diventa adesso premiante per i professionisti dotati di maggiori credenziali: non soltanto il premio quest'anno non subisce aumenti, ma ai professionisti che hanno ottenuto l'Attestato di...
Leggi tutto 1087 Visite 0 Voti
Il 6° Privacy Day Forum il 13 ottobre a Roma. Aperte le prenotazioni online
Dopo l'ultima edizione dello scorso ottobre, il Privacy Day Forum si è definitivamente affermato come principale appuntamento dell'anno per gli addetti ai lavori della privacy e della protezione dei dati. Anche l' edizione del 2016 non deluderà le aspettative dei 3.500 partecipanti che hanno seguito l'evento...
Leggi tutto 3519 Visite 0 Voti
Privacy, i rischi della condivisione
Il 30% degli utenti condivide social network i post, la propria posizioni e altri dati personali con il mondo online, non solo con gli amici. Un comportamento al quale secondo una ricerca di Kaspersky non si accompagna una presa di coscienza del fatto che l’esposizione pubblica delle informazioni...
Leggi tutto 536 Visite 0 Voti
Privacy & minori:migliaia di foto e messaggi di bambini affidati al buonsenso degli hacker
In primavera Mattel aveva presentato Hello Barbie, una bambola dotata di modulo Wi-Fi che ascolta, registra e conserva sui propri server le voci dei più piccoli, che spesso parlano con i loro giocattoli, pensando che siano appunto solo giocattoli. Il caso della Barbie, tornato in auge in questi...
Leggi tutto 1031 Visite 0 Voti
ASL 11: "Gravi violazioni alla privacy dei pazienti" 01 Dicembre 2015, 19.22 Federprivacy
ASL 11:
Il dossier sanitario elettronico non deve consentire l’accesso indiscriminato ai dati del paziente. Questi devono essere accessibili solo ai professionisti sanitari che assistono il paziente in quel momento e solo per il tempo necessario alla cura. Sono principi più volte affermati che il Garante...
Leggi tutto 824 Visite 0 Voti
Metro News: "App, attenzione alla privacy" 04 Febbraio 2016, 17.12 Federprivacy
Metro News:
Il vostro smartphone è sempre più rallentato, la batteria non arriva a fine giornata, o i giga a disposizione finiscono prima del previsto? Magari pensate che sia arrivato il momento di comprarne uno nuovo, ma il problema potrebbe essere diverso, a danno della vostra privacy. I sintomi potrebbero...
Leggi tutto 299 Visite 0 Voti
Metro News: "A carnevale ogni scherzo (non) vale" 01 Febbraio 2016, 23.45 Nicola Bernardi 2
Metro News:
E' tempo di carnevale, festa di origine pagana caratterizzata da maschere e goliardia, che culminerà il 9 febbraio con il martedì grasso. Ma dopo gli attentati di Parigi, il terrore rischia di rovinare l'atmosfera spensierata degli anni passati. Se vi trovaste con vostro figlio in mezzo ad...
Leggi tutto 153 Visite 0 Voti
Metro:
Fu nel 1874 che un afroamericano diventò per la prima volta presidente di un college americano prevalentemente bianco. In un'epoca in cui l'accesso alle scuole migliori era precluso ai neri, Patrick Francis Healy non incontrò nessun problema di discriminazione nella sua elezione alla Georgetown...
Leggi tutto 423 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Che succede se non si applicano le misure di sicurezza?
L’omessa adozione di misure minime di sicurezza è punita dall’articolo 169 del Codice della privacy. Viene punito con l'arresto sino a due anni o con l'ammenda da diecimila euro a cinquantamila euro chi ha omesso di adottare le misure previste dall’articolo 33 e...
Leggi tutto 12695 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

    • Regolamento Europeo
    • Buongiorno, avrei qualche dubbio in merito agli obblighi delle Pubbliche Amministrazioni rispetto al...
    • 1 Mese 3 Settimane fa
    • nomine
    • Buongiorno Giacomo. Non è sempre obbligatorio nominare qualcuno come incaricato del trattamento. Nella...
    • 5 Mesi 3 Settimane fa
    • nomine
    • Domanda analoga: in una ditta dove non ci sono dipendenti, ma c'è soltanto un legale rappresentante che...
    • 6 Mesi 2 Settimane fa

Altre discussioni »

 1486 visitatori e 2 utenti online