Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Obiettivi Federprivacy 2011: certificazione della figura professionale del consulente privacy , rischi coperti dalla polizza rc, nuovo sito web

E-mail Stampa PDF

Il 2011 sta vedendo una ulteriore crescita di Federprivacy, che è al suo  quarto anno di attività. Quali sono i principali obiettivi dell’associazione? A rispondere è Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy: “Il primo è continuare a testa bassa nelle campagne di divulgazione e sensibilizzazione della conoscenza e del rispetto della normativa sulla privacy nel nostro Paese,  vogliamo continuare a far questo sia attraverso incontri e convegni che organizziamo, o ai quali concediamo il patrocinio, sia attraverso i notiziari che diffondiamo settimanalmente a quasi 1.500 iscritti.

 

Occorre quindi lavorare per migliorare ulteriormente le nostre attività formative e informative. Poi, dopo la soddisfazione dello scorso anno di essere riusciti ad attivare la polizza per i rischi professionali derivanti dalle attività dei consulenti privacy, vogliamo continuare a trasmettere a consulenti e anche clienti finali come enti e aziende il messaggio di quanto sia fondamentale la valutazione del  risk management implicato nelle attività di gestione dei dati personali, compresa la probabilità dell' errore umano, sempre in agguato anche per i consulenti privacy più competenti ed organizzati, specialmente con l'inasprimento delle sanzioni, che adesso possono arrivare fino a 300.000 euro, ed anche oltre. E la polizza che siamo riusciti ad ottenere fornisce idonee garanzie per liberi professionisti, consulenti informatici e consulenti privacy che devono mantenersi competitivi sul mercato operando in modo diligente e credibile. L’altro obiettivo che abbiamo per il 2011, è quello di vedere realizzato il nostro progetto di ottenere la certificazione della figura del Consulente Privacy, e avendo iniziato già da un anno il percorso formativo con circa 100 consulenti, ci sono tutti i presupposti, non solo di istituire il Registro Ufficiale dei Consulenti Privacy,ma di conseguire una consistenza numerica a livello di diffusione sul territorio nazionale di tutto riguardo. Non per ultimo, a breve ultimeremo lo sviluppo del nuovo sito web, che avrà una nuova veste e sarà implementato con nuove funzioni per fornire un servizio di informazione ed aggiornamento utile tanto agli addetti ai lavori quanto al privato cittadino ” Stando quindi con i piedi per terra, raggiungere questi obiettivi potrà essere una ulteriore soddisfazione per Federprivacy e tutti i propri associati.

Ti può interessare anche:

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 03 Aprile 2014 10:01 )  
Privacy Officer

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Leggi l'informativa
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

I nostri sostenitori

Cerca nel sito

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 3847
Membri online : 0
Mese corrente : 22 iscritti

In primo piano

Ultime tre edizioni del Master Privacy Officer nel 2014 16-10-2014 Dopo 5 edizioni svoltesi fino ad oggi nel 2014, per quest'anno rimangono in programma solo tre edizioni del Master Privacy Officer, rispettivamente a Reggio Emilia, Roma, e Firenze,…

Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Visitatori Online

 1073 visitatori online

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

News Garante Privacy


In evidenza: la certificazione di Privacy Officer

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy


Sapresti rispondere?

Quali sono i reati previsti dal Codice della Privacy?
Le responsabilità penali sono molto pesanti sia per la gravità delle sanzioni sia per la numerosità degli illeciti che danno adito alla repressione. Sono previste le seguenti...
Leggi tutto 10877 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1073 visitatori online