Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Polizza RC Consulente Privacy: sconto per i professionisti con l'Attestato di Qualità

E-mail Stampa PDF

La polizza RC per i consulenti in materia di privacy e protezione dei dati arriva al rinnovo annuale l'8 marzo 2016 e diventa adesso premiante per i professionisti dotati di maggiori credenziali: non soltanto il premio quest'anno non subisce aumenti, ma ai professionisti che hanno ottenuto l'Attestato di Qualità dei servizi da Federprivacy viene riconosciuto dalla Compagnia un ulteriore sconto del 5%, e azzerato il contributo di gestione annuo dell'assicurazione.

Chi svolge l’attività di consulenza in materia di gestione dei dati personali, (classificata come “attività pericolosa” ai sensi dell'art.15 del Dlgs 196/2003 e dell’art.2050 del Codice Civile), sa bene quanto sia fondamentale poter contare su una copertura assicurativa  per tutelarsi dai rischi che si corrono nello svolgimento del proprio lavoro. 

Da ormai sei anni, la Polizza Ariscom RC Consulente Privacy e Privacy Officer stipulata da Federprivacy a favore dei propri associati, è uno strumento che consente ai professionisti del settore di lavorare con maggiore serenità e credibilità nei confronti del mercato.

Tutti gli associati che desiderano attivare o rinnovare la copertura della Polizza RC Consulente Privacy per una annualità, possono farlo beneficiando anche delle condizioni ancora più favorevoli, riepilogate di seguito:

 

Opzione Decorrenza Scadenza Premio Contributo Totale

A) Soci con Attestato di Qualità

Massimale:

€ 500.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 285,00 Nessuno € 285,00

A) Soci senza Attestato di Qualità

Massimale:

€ 500.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 300,00 € 20,00 € 320,00

B) Soci con Attestato di Qualità

Massimale:

€ 1.000.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 380,00 Nessuno € 380,00

B) Soci senza Attestato di Qualità

Massimale:

€ 1.000.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 400,00 € 20,00 € 420,00

C) Soci con Attestato di Qualità

Massimale:

€ 1.500.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 475,00 Nessuno € 475,00

C) Soci senza Attestato di Qualità

Massimale:

€ 1.500.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 500,00 € 20,00 € 520,00

D) Soci con Attestato di Qualità

Massimale:

€ 2.000.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 570,00 Nessuno € 570,00

D) Soci senza Attestato di Qualità

Massimale:

€ 2.000.000,00 per sinistro e per anno

08/03/2016 08/03/2017 € 600,00 € 20,00 € 620,00

Per rinnovare o attivare ex novo la polizza occorre effettuare il pagamento del premio scelto tra una delle opzioni previste dal contratto di assicurazione, versando l'importo corrispondente sul conto corrente postale n. 88259841 (IBAN IT77L0760102800000088259841) c/c Bancoposta intestato a Federprivacy.

Per garantire la continuità della copertura, o la tempestiva attivazione della polizza, è richiesto l'invio della prova di pagamento del premio (copia bonifico o bollettino postale) tramite fax al n. 055/560.91.84 o per mail a urp@federprivacy.it.

Per il corrispettivo pagato sarà emesso regolare documento contabile. I certificati di assicurazione saranno spediti in cartaceo ad ogni singolo assicurato da parte di Federprivacy, che è il contraente generale della polizza.

Il mancato pagamento del premio annuale comporta la cessazione automatica della copertura, per cui in caso di non rinnovo, non è richiesta la formale disdetta tramite raccomandata a.r. ma semplice comunicazione per email. La copertura in caso di sinistro per gli assicurati da parte della Compagnia è subordinata al regolare pagamento della quota associativa annuale come socio Federprivacy.

Si ricorda che l'accesso alla polizza è riservato agli associati mediante la convenzione attivata con Essebi Insurance Broker e la Compagnia Ariscom. Per i soci che desiderano visionare il contratto di assicurazione vigente e richiedere l'attivazione della polizza, la documentazione  necessaria è scaricabile, previo login, in fondo a questa stessa pagina.




 

 

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 25 Marzo 2016 17:44 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 5105
Membri online : 0
Mese corrente : 0 iscritti

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Metro: "Petizioni online, rischio privacy" 18 Settembre 2016, 21.16 Federprivacy
Metro:
Secondo il rapporto “Digital in 2016”, un italiano su due si affida a internet per socializzare, ma di rado gli utenti riconoscono gli stratagemmi che si celano dietro molti strumenti online fatti “ad hoc” per ottenere automaticamente le loro...
Leggi tutto 288 Visite 0 Voti
Privacy, due aziende su tre fanno ancora acqua sul Regolamento UE
Il conto alla rovescia prima che la nuova normativa sulla data protection divenga applicabile è iniziato da 4 mesi, ma il 64% delle aziende non si sono ancora attivate per adeguarsi, e il 68% ammette la difficoltà ad individuare dove siano...
Leggi tutto 1072 Visite 0 Voti
Privacy online, il paradosso dei cookies sui siti web italiani
Quasi la metà dei siti italiani mostrano banner sull'utilizzo dei "biscotti digitali", anche se in realtà non ne sono tenuti. Informazione fuorviante che crea fastidio ai visitatori, e non contribuisce a fiducia degli utenti, i quali pensano...
Leggi tutto 690 Visite 0 Voti
  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Privacy Sweep 2016: più del 60% dei dispositivi non rispetta le norme
Su oltre trecento dispositivi elettronici connessi a Internet - come orologi e braccialetti intelligenti, contatori elettronici e termostati di ultima generazione - più del 60% non ha superato l'esame dei Garanti della privacy di 26 Paesi. E' quanto emerge dall'indagine a tappeto ("sweep"), a carattere...
Leggi tutto 382 Visite 0 Voti
Sky, sì del Garante agli spot “mirati” ma l’utente potrà dire “no”
Sky potrà utilizzare i dati dei propri utenti per inviare spot pubblicitari “mirati” a spettatori di uno stesso programma, ma solo in forma aggregata.  L’utente che non intende ricevere questi spot potrà però opporsi in  modo semplice, anche usando il telecomando. Lo ha stabilito il Garante...
Leggi tutto 422 Visite 0 Voti
Filmini hot in rete, donna si suicida. Interviene il Garante della Privacy
La Procura di Napoli nord acquisirà tutti gli atti della causa civile intentata dalla 31enne dopo la diffusione nel web, a sua insaputa, di suoi video hard. Il procuratore Francesco Greco e il sostituto Rossana Esposito hanno aperto un fascicolo per l'ipotesi di reato di istigazione al suicidio. Gli inquirenti...
Leggi tutto 401 Visite 0 Voti
Privacy Day Forum, Pizzetti spiegherà il nuovo Regolamento UE
L'ex Garante interverrà alla sesta edizione del convegno di Federprivacy per spiegare come cambia la data protection con la nuova normativa comunitaria. Pizzetti presenterà con l'occasione un nuovo libro sul Regolamento Europeo edito da Giappichelli. Prenotazioni già a quota 700, e le previsioni sono un...
Leggi tutto 1397 Visite 0 Voti
Furti di dati e attacchi malware, non è sempre colpa degli hacker
Riconducibile a dipendenti il 43% dei "data breach" nelle aziende, e fortuite le cause in metà dei casi. Rapetto: "Argomento spesso affrontato solo a cose fatte quando è troppo tardi, e si perde ancor più tempo per capire cosa fare". Bernardi: "Aziende investono in tecnologie avanzate, ma non mettono poi a...
Leggi tutto 1188 Visite 0 Voti
Privacy Day Forum 2016: l'era della data protection 3D è iniziata
Si svolgerà a Roma il 13 ottobre la 6A edizione del Privacy Day Forum, evento annuale di Federprivacy all'insegna della nuova dimensione della data protection. Bolognini:  "Ormai i dati sono oggetti e gli oggetti catturano i nostri dati". Bernardi: "Visione a 360 gradi degli impatti che nuove tecnologie...
Leggi tutto 2709 Visite 0 Voti
Regolamento Privacy UE, aziende impreparate: due su tre non lo rispettano
Lo studio Compuware: il 58% delle società non cripta i dati degli utenti durante i test, e una su due non saprebbe adeguarsi al diritto all'oblio. Caso Italia: l'80% del campione dichiara di non conoscere a fondo il nuovo regolamento sulla protezione dei dati, entrato in vigore lo scorso...
Leggi tutto 442 Visite 0 Voti
Fin troppo "pubblici” i verbali di violazione del Codice Strada, troppo per il Garante per la protezione dei dati personali che ha “multato” il Comune di Brindisi per aver leso la “privacy” degli automobilisti. Sissignore, questa volta ad essere sanzionato è stato l’Ente, ritenuto...
Leggi tutto 629 Visite 0 Voti
WhatsApp cambia la privacy e darà il nostro numero a Facebook
Il Grande fratello passa all’incasso. Per la prima volta dalla sua fondazione WhatApp - l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, alla quale sono iscritte più di un miliardo di persone - cambia le regole sulla privacy per permettere alle aziende di inviare dei messaggi...
Leggi tutto 2683 Visite 0 Voti
Metro: "Petizioni online, rischio privacy" 18 Settembre 2016, 21.16 Federprivacy
Metro:
Secondo il rapporto “Digital in 2016”, un italiano su due si affida a internet per socializzare, ma di rado gli utenti riconoscono gli stratagemmi che si celano dietro molti strumenti online fatti “ad hoc” per ottenere automaticamente le loro informazioni personali. Ad esempio, la...
Leggi tutto 288 Visite 0 Voti
Sono circa 45mila le aziende che devono dotarsi di un data protection officer
Il nuovo regolamento privacy Ue ha principalmente due obiettivi, ha spiegato Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy, in una intervista  di Maria Chiara Furlò nello speciale pubblicato su Italia Oggi Sette del 29 agosto 2016: "il primo, è quello di rendere la normativa sulla protezione dei...
Leggi tutto 927 Visite 0 Voti
Il Sole 24 Ore:
Avete appena dato uno sguardo ai voli aerei per andare in vacanza, avete confrontato i prezzi di qualche hotel, magari avete perfino scritto sui social network che vi piacerebbe tanto essere su quella spiaggia, adesso. In pratica: avete lasciato online tracce dei vostri desideri. E i vostri desideri...
Leggi tutto 412 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Cosa vuol dire che i dati trattati in violazione del Codice della Privacy sono inutilizzabili?
L’articolo 11, comma 2, del Codice della privacy prevede l’inutilizzabilità dei dati raccolti e trattati in violazione delle disposizioni del codice. La portata di tale disposizione non è stata ancora apprezzata ma questo significa che un soggetto interessato dal...
Leggi tutto 14970 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 535 visitatori online