Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Master Privacy Officer a Torino, Roma, Reggio Emilia, e Milano

E-mail Stampa PDF

Con l'entrata in vigore del Regolamento UE il 25 maggio 2016, tutte le pubbliche amministrazioni, e le aziende che trattano dati sensibili su larga scala o che svolgono attività in cui i trattamenti richiedono il controllo regolare e sistematico degli interessati, hanno due anni di tempo per nominare un responsabile della protezione dei dati. Con 26 edizioni all'attivo, il "Master Privacy Officer & Consulente della Privacy" nel 2016 è in calendario a Torino, Roma, Reggio Emilia, e Milano. Il corso, accreditato dal Consiglio Nazionale Forense, è valido ai fini della certificazione con il TÜV Examination Institute. 

La Certificazione TÜV di Privacy Officer è uno strumento riconosciuto dal mercato delle professioni per comprovare l'effettivo possesso delle competenze. E il corso Master Privacy Officer e Consulente della Privacy promosso da Federprivacy quale associazione professionale iscritta presso il Ministro dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013conta più di 1.000 partecipanti all'attivo con il riconoscimento di TÜV Italia ai fini della formazione specifica prevista dallo schema per sostenere agli esami con lo stesso organismo di  certificazione.

Il programma del percorso, aggiornato con le novità del Regolamento UE, si articola in tre moduli (vedasi la presentazione) e può essere frequentato tutto in una settimana, o anche in periodi diversi e in ordine diverso da quello suggerito dal calendario. Al completamento delle 6 giornate complessive di corso con esito positivo alle tre rispettive verifiche di apprendimento, il partecipante soddisfa il requisito previsto dallo schema di certificazione per sostenere l’esame di certificazione come "Privacy Officer e Consulente della Privacy" (TÜV/CDP) basata sulla Norma ISO 17024 con TÜV Examination Institute. (In alternativa al corso di 48 ore, è possibile sostenere un pre-esame di idoneità per accedere all'esame) 

 

Oltre all'accredito del Consiglio Nazionale Forense per gli avvocati con 12 crediti formativi, il Master Privacy Officer & Consulente della Privacy comporta anche il riconoscimento di 48 crediti formativi validi ai fini dell' Attestato di Qualità dei Servizi rilasciato da Federprivacy ai sensi della Legge 4/2013.

 

Le prossime edizioni del corso in agenda per il 2016, si svolgeranno a Torino dal 6 all'11 giugno, poi a Roma dal 20 al 25 giugno, e a Reggio Emilia dall'11 al 16 luglio.

 

Per ogni informazione in merito al processo e agli  esami di certificazione, ci si può rivolgere direttamente a TÜV Italia. Per informazioni sui corsi del Master per Privacy Officer & Consulente della Privacy, si può contattare Federprivacy, scrivendo formazione@federprivacy.it. Per eventuali quesiti, si può visitare anche la sezione F.A.Q. sul privacy officer. Per partecipare al corso, è possibile utilizzare il modulo a fondo pagina. 

 

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Maggio 2016 12:56 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 4813
Membri online : 0
Mese corrente : 100 iscritti

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Italia Oggi: spazio alle professioni non regolamentate 16 Maggio 2016, 07.52 Federprivacy
Italia Oggi: spazio alle professioni non regolamentate
TÜV Examination Institute, centro per la valutazione e la certificazione delle professioni non regolamentate realizzato da Tuv Italia (azienda che si occupa di soluzioni per la sicurezza), è un osservatorio privilegiato per studiare l'evoluzione in...
Leggi tutto 271 Visite 0 Voti
Nuovo Regolamento UE: professionisti e privacy officer, è corsa alla formazione
Mancano pochi giorni all'entrata in vigore del Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, che tra due anni manderà in pensione il "vecchio" Codice Privacy, ed è già scattata la corsa per aggiornarsi alla nuova normativa comunitaria, con i...
Leggi tutto 663 Visite 0 Voti
Whistleblowing , prove di privacy per le
Sin dal 2009 il Garante ha sollecitato l'opportunità di una regolamentazione sull'utilizzo dei sistemi di segnalazione di presunti illeciti nell'ambito di organizzazioni pubbliche e private, ma ad oggi non c'è ancora una disciplina dedicata sul...
Leggi tutto 364 Visite 0 Voti
  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Opportunità di stage al Garante della Privacy 29 Aprile 2016, 12.04 Federprivacy
Opportunità di stage al Garante della Privacy
I giovani laureati che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro, hanno tempo fino al 17 maggio per presentare la domanda per uno stage di 6 mesi con previsione anche di un modesto gettone di indennizzo presso il Garante per la protezione dei dati personali. Senza dubbio una ottima opportunità, anche...
Leggi tutto 628 Visite 0 Voti
Garante, per i blogger valgono le stesse regole privacy dei giornalisti
Il blogger, nel momento in cui fa informazione,  è soggetto alle stesse regole e gli sono riconosciute le stesse garanzie del  giornalista. Non commette un illecito nel  riportare nel proprio blog notizie e commenti, anche senza  consenso,  purché rispetti  i diritti, le libertà...
Leggi tutto 398 Visite 0 Voti
Garante: ok al Registro tumori in Sardegna, con tutela privacy dei pazienti
Il Garante della privacy ha espresso parere favorevole sullo schema di regolamento del Registro Tumori della Sardegna. Il testo, predisposto dalla Regione Sardegna, è uno dei primi in Italia che interviene a regolamentare i registri di patologia, in linea con la normativa nazionale, definendo le modalità di...
Leggi tutto 504 Visite 0 Voti
Privacy, il nuovo Regolamento Europeo è entrato in vigore
Iniziato il conto alla rovescia di due anni entro cui le aziende pubbliche e private dovranno adeguarsi per non esporsi a multe fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo. Ne parlano gli esperti oggi in un convegno a Milano, dove è stato presentato anche una nuova guida alle novità della normativa...
Leggi tutto 931 Visite 0 Voti
Nuovo Regolamento Privacy UE, tempo di aggiornamento per i professionisti
Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del Regolamento sulla protezione dei dati, il 25 maggio inizia il conto alla rovescia dei due anni di tempo che aziende pubbliche e private hanno per passare dall'attuale Codice della Privacy (Dlgs 196/2003) alle nuove regole privacy comunitarie, e...
Leggi tutto 2781 Visite 0 Voti
Privacy, pubblicato in Gazzetta il nuovo Regolamento UE 06 Maggio 2016, 07.37 Federprivacy
Privacy, pubblicato in Gazzetta il nuovo Regolamento UE
In vigore tra venti giorni il pacchetto sulla data protection varato da Bruxelles. Due anni di tempo per adeguarsi, poi multe fino a 20 mln di euro o al 4% del fatturato dei trasgressori. Soro: “Straordinaria opportunità di esportare modello di protezione dei dati su scala mondiale”. Buttarelli: “Andare...
Leggi tutto 2032 Visite 0 Voti
Nuovo Regolamento sulla protezione dei dati: la palla all'Italia
Il tanto atteso regolamento europeo sulla libera circolazione e protezione dei dati personali, c.d. GDPR (“General Data Protection Regulation”),  è stato alla fine stato pubblicato su Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il 4 maggio 2016. Per effetto di tale pubblicazione, lo stesso...
Leggi tutto 1342 Visite 0 Voti
WhatsApp rafforza il livello di privacy degli utenti 06 Aprile 2016, 15.38 Federprivacy
WhatsApp rafforza il livello di privacy degli utenti
WhatsApp aumenta il suo grado di sicurezza. L'app di messaggistica di Facebook ha infatti annunciato di aver migliorato la criptazione delle sue chat, in modo che solo chi invia e chi riceve il messaggio sua in grado di leggerlo (tecnologia end-to-end). Si tratta di un processo iniziato da almeno un...
Leggi tutto 537 Visite 0 Voti
Genchi, multa da 192.000 euro del Garante Privacy 06 Aprile 2016, 14.49 Federprivacy
Genchi, multa da 192.000 euro del Garante Privacy
Il Garante della Privacy ha emesso un'ordinanza di ingiunzione con una multa da 192.000 euro a Gioacchino Genchi, noto per essere stato il perito dell’inchiesta Why Not, che era stato assolto lo scorso gennaio insieme a Luigi De Magistris dall’accusa di abuso d’ufficio in merito alla...
Leggi tutto 535 Visite 0 Voti
Italia Oggi: spazio alle professioni non regolamentate 16 Maggio 2016, 07.52 Federprivacy
Italia Oggi: spazio alle professioni non regolamentate
TÜV Examination Institute, centro per la valutazione e la certificazione delle professioni non regolamentate realizzato da Tuv Italia (azienda che si occupa di soluzioni per la sicurezza), è un osservatorio privilegiato per studiare l'evoluzione in corso sul fronte delle professioni legate...
Leggi tutto 271 Visite 0 Voti
BimbiSani & Belli: Privacy sul Web, come tutelare i più piccoli?
Intervista al presidente di Federprivacy, pubblicata sul mensile BimbiSani & Belli in edicola questo mese sull'argomento protezione dei dati e tutela della privacy dei minori su social network e internet. L'articolo è inserito nello speciale "Privacy sul web: come tutelarli?, curato Roberta...
Leggi tutto 512 Visite 0 Voti
Lavoratori spiati? può costare caro alle aziende che violano la privacy
Come reagireste se scorgeste una telecamera nascosta che vi osserva mentre siete seduti sul water della toilette dell'azienda in cui lavorate? Può sembrare una scena da commedia in stile anni '80, ma è quanto veramente accaduto a quattro dipendenti di un'azienda toscana che, insospettite dal...
Leggi tutto 874 Visite 0 Voti

Sapresti rispondere?

Quali sono gli adempimenti per una pubblica amministrazione?
I principali adempimenti per una pubblica amministrazione in qualità di titolare del trattamento possono sono i seguenti:1) informativa 2) notificazione al Garante (nei casi di cui all’articolo 37 del Codice) 3)  nomina responsabili (facoltativa) e incaricati...
Leggi tutto 14370 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Community

Altre discussioni »

 1023 visitatori online