Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color
Marchio di qualità per i siti web che rispettano la privacy degli utenti Il 67% dei siti e delle app non rivela agli utenti dove sono conservati i loro dati personali, e il 51% non chiarisce se e con chi vengono condivise le informazioni. Policy generiche, imprecise e prive di dettagli, e nel 44% dei casi agli utenti non sono neanche comunicate le modalità di accesso per l'esercizio dei loro diritti. Pubblicato codice di condotta per aziende virtuose che possono attestare il proprio impegno a rispettare la privacy degli utenti con un marchio di qualità. Ferrero la prima ad avere ottenuto il bollino…
e-max.it: your social media marketing partner

Convegno GDPR a Sicurezza 2017, l'apertura del Garante Europeo

E-mail Stampa PDF

Esortazione alle imprese di Giovanni Buttarelli durante un convegno a Fiera Milano: "La scadenza del 25 maggio 2018 non può essere oggetto di una improvvisazione e di un approccio dell'ultimo minuto". Il Garante Europeo sottolinea anche che il GDPR richiede gioco di squadra, perchè non può essere una sola persona a svolgere tutti gli adempimenti". Durante la manifestazione Federprivacy mette a disposizione 3mila pubblicazioni gratuite per divulgare i temi della protezione dei dati.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Regolamento Privacy UE: workshop a Roma il 23 novembre

E-mail Stampa PDF

Si svolgerà a Roma il 23 novembre 2017 il workshop sul Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali, promosso da Federprivacy con l'accredito del Consiglio Nazionale Forense. In omaggio ad ogni partecipante il nuovo libro "Privacy e regolamento europeo 2016/679, guida alle novità", edito da Ipsoa e scritto da Antonio Ciccia Messina e Nicola Bernardi. Rischio multe fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo globale mondiale per chi non si adegua entro maggio 2018.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Garanti Ue, varate le Linee guida sulla valutazione di impatto privacy

E-mail Stampa PDF

Adottate dalle Autorità  di protezione dati europee riunite nel Gruppo di lavoro ex art.29 le Linee guida che aiuteranno amministrazioni pubbliche e imprese nella valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA, Data Protection Impact Assessment). La DPIA, introdotta dal Regolamento europeo 2016/679, consiste in una procedura finalizzata a descrivere il trattamento dei dati, valutarne necessità e proporzionalità  e  facilitare la gestione dei rischi per i diritti e le libertà delle persone fisiche.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Menù Principale

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6613
Membri online : 8
Mese corrente : 79 iscritti
Totale soci: 1746

Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 1031 visitatori e 11 utenti online

  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Auto e strade “intelligenti”: Garanti Ue preoccupati per privacy automobilisti
Le Autorità di protezione dati europee hanno approvato un parere su un sistema di trasporto intelligente denominato C-ITS, in base al quale dal 2019 le autovetture in circolazione in Europa  potranno “comunicare” tra loro e con altre infrastrutture  di trasporto (segnaletica stradale, stazioni di trasmissione/ricezione) scambiandosi informazioni...
Leggi tutto 310 Visite 0 Voti
Privacy Sweep: indagine internazionale, utenti on line poco informati
Utenti poco informati da siti web e "app": lo conferma un'indagine sulla gestione dei dati personali in diversi settori di attività. L'esame è stato condotto da ventiquattro Autorità per la protezione dei dati riunite nel Global Privacy Enforcement Network (GPEN), la rete internazionale nata per rafforzare la cooperazione tra le Autorità della privacy di diversi...
Leggi tutto 417 Visite 0 Voti
Autorità privacy Ue: varate altre Linee guida sul nuovo Regolamento
Le Autorità di protezione dati europee hanno adottato nella riunione plenaria della settimana scorsa, alcuni importanti provvedimenti, utili ad interpretare in modo corretto e uniforme in tutti i Paesi dell’Unione europea il Regolamento 2016/679,  in vista della piena applicazione che avverrà il 25 maggio...
Leggi tutto 1141 Visite 0 Voti
Marchio di qualità per i siti web che rispettano la privacy degli utenti
Il 67% dei siti e delle app non rivela agli utenti dove sono conservati i loro dati personali, e il 51% non chiarisce se e con chi vengono condivise le informazioni. Policy generiche, imprecise e prive di dettagli, e nel 44% dei casi agli utenti non sono neanche comunicate le modalità di accesso per l'esercizio...
Leggi tutto 815 Visite 0 Voti
Corso di formazione manageriale per Data Protection Officer al CNR di Pisa
Percorso specialistico per DPO organizzato da Federprivacy con il patrocinio del CNR di Pisa. Programma di 124 ore con 23 docenti esperti della materia, anche autori di un nuovo manuale consegnato in anteprima al corso. Bernardi: "Profilo del Data Protection Officer è quello di un vero e proprio manager,...
Leggi tutto 4169 Visite 0 Voti
Privacy Officer: come  si svolge l'esame di certificazione TÜV  e come accedervi
Entro il 25 maggio 2018 tutte le p.a. ed altre migliaia di imprese che ricadono nelle previsioni dell'art. 37 del Regolamento UE 2016/679 dovranno dotarsi di un "Responsabile della Protezione dei Dati". Inoltre, per adeguarsi alle nuove regole sono sempre più ricercati anche consulenti esperti della materia. Da...
Leggi tutto 1447 Visite 0 Voti
Con il GDPR la privacy diventa una questione di business 17 Novembre 2017, 06.21 Federprivacy
Con il GDPR la privacy diventa una questione di business
Dopo 5 anni di attesa, tra sei mesi il "pacchetto protezione dati" varato dalla UE sarà direttamente applicabile in tutti gli Stati membri con sanzioni fino a 20 mln di euro o al 4% del fatturato. Privacy trasformata da mero adempimento burocratico a tema di governance. Balboni: "Si passa da una...
Leggi tutto 533 Visite 0 Voti
Facebook, foto di minori sui social solo con il consenso di entrambi i genitori
Per pubblicare sui social network gli scatti dei figli minorenni serve il consenso di entrambi i genitori perché “l’inserimento di foto di minori sui social network costituisce comportamento potenzialmente pregiudizievole per essi”. È questa la motivazione con cui un giudice del Tribunale di...
Leggi tutto 530 Visite 0 Voti
Orologi Gps per bambini? un disastro per privacy e sicurezza
Molti smartwatch per bambini sono un colabrodo dal punto di vista della sicurezza e della privacy. Inefficienti, inaffidabili, privi di elementari protezioni, irrispettosi dei dati degli utenti e per di più pure a rischio di essere facilmente violati da un attaccante. È la demoralizzante...
Leggi tutto 557 Visite 0 Voti
Repubblica: nuove regole europee sulla privacy: servono 45mila esperti
La privacy disegnata da Bruxelles aggiungerà un tassello importante al futuro mercato unico digitale, permettendo a tutti i cittadini europei di vivere tranquillamente il trattamento dei propri dati personali e alle aziende di guadagnare credibilità e ridurre i contenziosi. Questo è l’obiettivo del...
Leggi tutto 1646 Visite 0 Voti
Radio Rai Uno: intervista al presidente di Fedeprivacy su privacy e telemarketing
Che siate a cena, in una riunione di lavoro, o in vacanza, difficilmente scamperete all'assalto dei call center che vi perseguitano per offrirvi l'ultima promozione speciale, e non ricordate di aver mai dato il vostro consenso per essere chiamati sul vostro cellulare. Questo il tema dell'intervista di...
Leggi tutto 1626 Visite 0 Voti
Massimo Montanile, Privacy Officer certificato TÜV, intervistato su Corriere.it
Si chiama Privacy officer o manager della privacy, la figura professionale di cui dovranno dotarsi le imprese pubbliche e private entro il 25 maggio 2018. Questo a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati. Secondo la Federazione Italiana Privacy...
Leggi tutto 1948 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Con il GDPR la privacy diventa una questione di business
Dopo 5 anni di attesa, tra sei mesi il "pacchetto protezione dati" varato dalla UE sarà direttamente applicabile in tutti gli Stati membri con sanzioni fino a 20 mln di euro o al 4% del fatturato. Privacy trasformata da mero adempimento burocratico a tema di...
Leggi tutto 533 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Cosa si intende per misure di sicurezza?
Sono misure di sicurezza tutte le prescrizioni idonee a evitare il danno di accessi abusivi o di perdite accidentali dei dati personali. Si distinguono le misure minime di sicurezza e le misure ulteriori di sicurezza: l'osservanza delle prime esclude responsabilità...
Leggi tutto 19342 Visite 0 Voti

Community

Altre discussioni »

 1030 visitatori e 11 utenti online