Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color
7° Privacy Day Forum il 25 maggio 2018 a Roma A 11 mesi dalla scadenza per adeguarsi al nuovo Regolamento UE 2016/679, anche l'evento annuale di Federprivacy cede il passo alle attività necessarie a professionisti e manager per arrivare conformi al 25 maggio 2018. Bernardi: "Finora si è parlato molto del GDPR, ma adesso il tempo rimasto è ridotto, e le attività da svolgere sono complesse e richiedono mesi. Per le aziende è quindi tempo di fare i compiti a casa." Multe fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato dei trasgressori. Roma, 29 giugno 2017 -  Con…
e-max.it: your social media marketing partner

Le indicazioni dei Garanti europei per tutelare la privacy dei lavoratori

E-mail Stampa PDF

Possibili i controlli contro la fuga di dati o la compromissione dei sistemi ma senza spiare le comunicazioni dei dipendenti, eventuale consultazione dei social network  limitata ai soli profili professionali, offerta di spazi privati su computer aziendali e servizi cloud, necessità di ulteriori basi legali rispetto al consenso per trattare i dati personali dei lavoratori.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Telefonate indesiderate, il Garante blocca un database con circa un milione di utenze

E-mail Stampa PDF

Il Garante privacy ha vietato a due società che operano nel settore sanitario odontoiatrico l’ulteriore trattamento a fini di telemarketing di circa un milione di utenze telefoniche fisse e mobili utilizzate senza rispettare la disciplina in materia di privacy. Le irregolarità sono emerse nel corso delle verifiche effettuate dal Garante presso le società a seguito della segnalazione di alcune persone che avevano ricevuto telefonate indesiderate sul proprio cellulare con le quali si promuovevano visite odontoiatriche gratuite.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Data Protection Officer: servono più competenze e meno bollini

E-mail Stampa PDF

Rischio confusione per aziende e p.a. su certificazioni in materia di privacy. Interviene il Garante per sottolineare che quelle attuali non possono definirsi conformi al Regolamento UE. Nata prima del GDPR quella promossa da Federprivacy e rilasciata da TÜV fin dal 2011 per certificare le competenze dei "Privacy Officer". Bernardi: "Certificazioni sono importante elemento di garanzia sul mercato, ma non abilitazione a ricoprire ruolo di DPO". Bolognini:"Contano competenze sostanziali, non certo iscrizioni ad ennesimi albi o bollini". Decine di commenti negativi degli stakeholder piovuti sulla Norma UNI arrivata all'inchiesta pubblica.

e-max.it: your social media marketing partner
Leggi tutto...
 

Menù Principale

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6194
Membri online : 13
Mese corrente : 123 iscritti
Totale soci: 1661

Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 1134 visitatori e 22 utenti online

  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Regolamento UE: bilancio positivo per il primo ciclo di incontri del Garante con Pa e imprese
Si è concluso il primo ciclo di incontri tenuti dall’Ufficio del Garante con soggetti pubblici e privati in vista dell'applicazione del Regolamento europeo sulla protezione dati,  prevista a partire dal 25 maggio 2018. L’iniziativa, volta a fornire indicazioni utili e accompagnare il processo di adeguamento alle nuove norme, si è svolta in diversi...
Leggi tutto 193 Visite 0 Voti
Certificazioni GPDR: necessario attendere definizione criteri e requisiti comuni
Il recente Regolamento europeo in materia di protezione dei dati prevede e incoraggia l'istituzione di meccanismi per la certificazione della protezione dei dati personali, nonché di sigilli e marchi, allo scopo di dimostrare la conformità dei trattamenti effettuati dai titolari e dai responsabili del trattamento. Il Garante Privacy e ACCREDIA richiamano tuttavia...
Leggi tutto 647 Visite 0 Voti
Privacy Shield: a settembre la prima revisione 30 Giugno 2017, 10.55 Federprivacy
Privacy Shield: a settembre la prima revisione
Il Gruppo che riunisce le Autorità Garanti europee (WP 29) ha reso note le raccomandazioni indirizzate alla Commissione Ue in vista della prima revisione congiunta dell’Accordo “Privacy Shield” relativo al trasferimento dei dati dall’Unione agli Stati Uniti. L’Accordo sullo “scudo privacy”, adottato il 12 luglio 2016, si fonda su un sistema di...
Leggi tutto 413 Visite 0 Voti
7° Privacy Day Forum il 25 maggio 2018 a Roma 25 Luglio 2017, 00.00 Federprivacy
7° Privacy Day Forum il 25 maggio 2018 a Roma
A 11 mesi dalla scadenza per adeguarsi al nuovo Regolamento UE 2016/679, anche l'evento annuale di Federprivacy cede il passo alle attività necessarie a professionisti e manager per arrivare conformi al 25 maggio 2018. Bernardi: "Finora si è parlato molto del GDPR, ma adesso il tempo rimasto è ridotto, e le...
Leggi tutto 803 Visite 0 Voti
Certificazione TÜV di Privacy Officer: le due strade per ottenerla
Con la riforma della Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, le certificazioni basate sulla Norma ISO 17024 si sono progressivamente affermate.In particolare, quella di “Privacy Officer & Consulente della Privacy”, rilasciata da TÜV Italia sulla base del disciplinare di...
Leggi tutto 37786 Visite 0 Voti
La figura del Data Protection Officer spiegata in un videoclip di 3 minuti
Maggiori garanzie per gli utenti, che potranno rivolgersi direttamente al DPO per esercitare i loro diritti ed esigere il rispetto delle regole. Dedicato al "responsabile della protezione dei dati" la prima di una serie di video pillole informative per spiegare ad aziende e cittadini come cambia la privacy con il...
Leggi tutto 1242 Visite 0 Voti
"E-state in privacy", informazioni utili dal Garante 13 Luglio 2017, 08.01 Federprivacy
Arrivano le vacanze, e stare lontano dalla routine quotidiana ci dà un po' di sollievo, anche se staccare del tutto la spina non fa più parte del nostro DNA, specialmente con i nostri inseparabili amici quali sono diventati smartphone e tablet. Ma se il cane è "il miglior amico dell'uomo", lo...
Leggi tutto 467 Visite 0 Voti
Morto Stefano Rodotà, giurista, politico e primo Garante della Privacy
E' morto il Prof. Stefano Rodotà. Il giurista, politico, accademico, Garante della Privacy aveva 84 anni. Era nato a Cosenza il 30 maggio 1933. Dal 1997 al 2005 è stato il primo Presidente del Garante per la protezione dei dati personali. Nel 2013 Rodotà era stato anche candidato per...
Leggi tutto 331 Visite 0 Voti
Cybercrime, solo 20 dollari per compromettere una rete aziendale
Un potente strumento di 'hacking' può essere creato con 20 dollari e poche ore di lavoro da chiunque abbia conoscenze di programmazione anche di base. Lo sostengono i ricercatori di KaspersKy Lab che hanno condotto un esperimento sulla base di un fatto realmente accaduto: un dipendente di una...
Leggi tutto 276 Visite 0 Voti
Repubblica: nuove regole europee sulla privacy: servono 45mila esperti
La privacy disegnata da Bruxelles aggiungerà un tassello importante al futuro mercato unico digitale, permettendo a tutti i cittadini europei di vivere tranquillamente il trattamento dei propri dati personali e alle aziende di guadagnare credibilità e ridurre i contenziosi. Questo è l’obiettivo del...
Leggi tutto 1134 Visite 0 Voti
Radio Rai Uno: intervista al presidente di Fedeprivacy su privacy e telemarketing
Che siate a cena, in una riunione di lavoro, o in vacanza, difficilmente scamperete all'assalto dei call center che vi perseguitano per offrirvi l'ultima promozione speciale, e non ricordate di aver mai dato il vostro consenso per essere chiamati sul vostro cellulare. Questo il tema dell'intervista di...
Leggi tutto 1180 Visite 0 Voti
Massimo Montanile, Privacy Officer certificato TÜV, intervistato su Corriere.it
Si chiama Privacy officer o manager della privacy, la figura professionale di cui dovranno dotarsi le imprese pubbliche e private entro il 25 maggio 2018. Questo a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati. Secondo la Federazione Italiana Privacy...
Leggi tutto 1484 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Arrivano le vacanze, e stare lontano dalla routine quotidiana ci dà un po' di sollievo, anche se staccare del tutto la spina non fa più parte del nostro DNA, specialmente con i nostri inseparabili amici quali sono diventati smartphone e tablet. Ma se il cane è "il...
Leggi tutto 467 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Quali sono gli adempimenti principali in materi adi privacy per una azienda?
I principali adempimenti sono: informativa agli interessati (dipendenti, clienti, fornitori, ecc.); l' acquisizione del consenso degli interessati (se non ricorre una causa di esonero prevista dall'articolo 24 del codice peri dati diversi da quelli sensibili e...
Leggi tutto 20702 Visite 0 Voti

Community

    • trasferimento dati all'estero
    • Buon pomeriggio ecco il mio quesito: un'azienda annovera tra i suoi clienti alcune società avente sede...
    • 2 Giorni 18 Minuti fa
    • Videosorveglianza nei Comuni
    • Per comuni che adottano sistemi di videosorveglianza in aree pubbliche per motivi di sicurezza (e non...
    • 1 Settimana 5 Ore fa
    • Dossier sanitario elettronico
    • Buongiorno In effetti ad essere lesi sono proprio i diritti dell'interessato. Se infatti lo stesso ha...
    • 1 Mese 2 Settimane fa

Altre discussioni »

 1136 visitatori e 22 utenti online