"Big Data & Cybersecurity", workshop a Milano

E-mail Stampa PDF

Non danno tregua gli attacchi hacker: prima 450 milioni di password trafugate con il leak "Antipublic", poi 200 mila pc colpiti dal ramsomware "WannaCry" per prendere in ostaggio i dati di aziende ed utenti privati, e ora un attacco imperversa da una parte all'altra dell'emisfero colpendo anche la centrale nucleare di Chernobyl, la farmaceutica Merck, e l'azienda francese Saint Gobain. Cybersecurity e data-protection al centro dell'attenzione degli addetti ai lavori, che il 5 e 6 luglio 2017 affronteranno questi temi nel corso del workshop "Big Data & Cybersecurity", tra privacy e tutela del consumatore".

Il seminario di due giornate, patrocinato da Federprivacy, oltre che per i professionisti della privacy, è particolarmente rivolto a manager di direzioni affari legali e societari, compliance, internal audit, organizzazione, e ICT.(vedasi programma)

Tra i docenti noti esperti della materia tra cui il  Prof. Pietro Paganini, della John Cabot University, e fondatore e Segretario generale dell’Istituto Italiano per la Privacy, l'Avv. Stefano Mele, Of Counsel di Carnellutti Studio Associato e presidente della Commissione sicurezza cibernetica del Comitato Atlantico Italiano, l'Avv. Diego Fulco, Direttore Scientifico dell'Istituto Italiano Privacy, e il Prof. Stefano Zanero, docente di computer security al Politecnico di Milano. 

Nel corso del workshop, ampie sessioni saranno dedicate al question time per favorire l’interattività dei partecipanti.

La partecipazione prevede il riconoscimento dei crediti formativi per gli avvocati, quelli per il mantenimento della certificazione TÜV di Privacy Officer e Consulente della Privacy, ed è valido anche ai fini dell'Attestato di Qualità Federprivacy ai sensi della Legge 4/2013. Per informazioni e iscrizioni, si può scrivere direttamente a iscrizioni@afge.eu.

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Martedì 27 Giugno 2017 18:29 )  

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6
Membri online : 0
Mese corrente : 0 iscritti
Totale soci: 1759

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 477 visitatori online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Millionaire, la privacy come nuovo business 15 Febbraio 2018, 10.21 Federprivacy
Millionaire, la privacy come nuovo business
La Privacy come un business per DPO e consulenti con il GDPR in un'intervista al presidente di Federprivacy pubblicata in uno speciale di Lucia Ingrosso sulla rivista Millionaire di febbraio in edicola, che ha intervistato anche il Garante Europeo...
Leggi tutto 5242 Visite 0 Voti
Al via il corso per Data Protection Officer al CNR di Pisa
In partenza il corso di formazione manageriale per DPO con un percorso di 124 ore che inizierà il 16 gennaio per terminare con l'esame finale il 30 marzo. Bernardi: "Per garantire un elevato livello della qualità della formazione abbiamo ingaggiato 23...
Leggi tutto 7049 Visite 0 Voti
Shopping online, il vademecum per acquisti sicuri durante le festività
Un italiano su due fa acquisti su internet, ma pochi utenti sanno riconoscere un sito non sicuro. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, nei prossimi giorni si registrerà il picco degli acquisti in rete. Federprivacy ha stilato un vademecum per...
Leggi tutto 6084 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Privacy:Ue, no negoziati su protezione in intese commerciali
La tutela dei dati personali non può essere oggetto di negoziati nelle intese commerciali tra l'Ue e un Paese terzo, in quanto questa sarà sempre sottoposta strettamente al rispetto delle norme europee in materia. E' quanto ha messo nero su bianco il Collegio dei...
Leggi tutto 5452 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Le pubbliche amministrazioni devono chiedere il consenso?
No, le pubbliche amministrazioni non devono chiedere il consenso (articolo 18), neppure per trattare i dati sensibili. Per gli enti pubblici vige in materia un apposito divieto di richiedere il consenso agli...
Leggi tutto 18145 Visite 0 Voti

Community

  • Nessun messaggio da mostrare.
 477 visitatori online