Campagna Federprivacy:il libro Privacy Officer, speciale regalo per i nuovi soci

E-mail Stampa PDF

Nella campagna associativa per il 2014, lo speciale omaggio di benvenuto per tutti i nuovi soci Federprivacy sarà il volume "Il Privacy Officer, figura chiave della data protection europea" edito da Ipsoa. Il libro, che sarà spedito gratuitamente a tutti i nuovi iscritti nel corso di quest'anno in una qualsiasi delle modalità previste, è un manuale operativo di 400 pagine realizzato da Federprivacy con i contributi dei maggiori esperti della materia.

Il Privacy Officer, è una figura aziendale con competenze giuridiche e informatiche da molti anni diffusa oltreoceano, che arriva adesso anche nel vecchio continente per mezzo del nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati, che attende di entrare in vigore contemporaneamente in tutti e 28 Stati membri UE, i quali si troveranno contemporaneamente sotto un unico ombrello normativo. Per effetto delle nuove regole comunitarie, che sostituiranno il "vecchio" Codice della Privacy (Dlgs 196/2003), tutte le pubbliche amministrazioni e migliaia di imprese che rientreranno in determinati parametri, dovranno obbligatoriamente dotarsi del cosiddetto Privacy Officer, che in Italia assumerà la denominazione di "Responsabile della protezione dei dati". Questo volume è stato ideato per provvedere al professionista che si propone per svolgere questo ruolo un quadro completo di tutte le conoscenze e  le competenze che deve possedere per adempiere efficacemente alle responsabilità e ai compiti che gli sono assegnati dal Regolamento Europeo.

Poichè si tratta di un profilo manageriale che opera in diretta relazione con i vertici aziendali, giuridicamente indipendente e autonomo, identificabile come una sorta di "amministratore delegato dei dati", questo libro non manca di contemplare le caratteristiche personali che devono contraddistinguere il Privacy Officer quando assume il ruolo di Responsabile della protezione dei dati, ponendo inoltre uno speciale accento sull'esigenza, dettata dai nuovi scenari internazionali, di utilizzare standard di riferimento riconosciuti ed accettati anche all'estero. 

La struttura e i contenuti di questo libro edito da Ipsoa, ne fanno anche un ottimo strumento per la preparazione agli esami di certificazione con TÜV per la figura professionale di "Privacy Officer e Consulente della Privacy". Infatti,  il testo è stato adottato come materiale didattico ufficiale del Master Privacy Officer e Consulente della Privacy patrocinato da Federprivacy, e di recente è stato anche inserito nel catalogo della Biblioteca e Centro di Documentazione Scientifica del CNR Area delle Ricerche di Pisa, entrando a far parte del patrimonio letterario dell'ente, costituito da oltre 20.000 volumi, 2.000 periodici e 8.000 conference proceedings.

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Febbraio 2016 08:36 )  

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 7097
Membri online : 0
Mese corrente : 0 iscritti
Totale soci: 1759

Cerca nel sito


Regolamento UE 2016/679:il Data Protection Officer

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 515 visitatori online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

In evidenza: la certificazione di Privacy Officer


Privacy & Società

Privacy:Ue, no negoziati su protezione in intese commerciali
La tutela dei dati personali non può essere oggetto di negoziati nelle intese commerciali tra l'Ue e un Paese terzo, in quanto questa sarà sempre sottoposta strettamente al rispetto delle norme europee in materia. E' quanto ha messo nero su bianco il Collegio dei...
Leggi tutto 2524 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Che succede se non si applicano le misure di sicurezza?
L’omessa adozione di misure minime di sicurezza è punita dall’articolo 169 del Codice della privacy. Viene punito con l'arresto sino a due anni o con l'ammenda da diecimila euro a cinquantamila euro chi ha omesso di adottare le misure previste dall’articolo 33 e...
Leggi tutto 15086 Visite 0 Voti

Community

    • Responsabile esterno??
    • Le caratteristiche dell'atto le ho viste, grazie. Ma era proprio capire, se è eccessivo nominare...
    • 7 Mesi 1 Settimana fa
    • Responsabile esterno??
    • Io mi atterrei a quanto riportato sul sito del Garante, dove si legge: Il Reg UE fissa più...
    • 7 Mesi 2 Settimane fa
    • Responsabile esterno??
    • Con il nuovo Regolamento Europeo come, secondo voi, è meglio identificare le società "destinatarie" dei...
    • 7 Mesi 2 Settimane fa

Altre discussioni »

 515 visitatori online