Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Privacy Day in formato europeo con Giovanni Buttarelli e Lara Comi

E-mail Stampa PDF

All'evento organizzato da Federprivacy, quest'anno occhi puntati sul nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati. A parlarne saranno anche Giovanni Buttarelli e Lara Comi. Sono quasi un migliaio i partecipanti previsti il 23 maggio al Palazzo dei Congressi di Pisa all'evento annuale di Federprivacy per seguire gli sviluppi riguardanti la nuova normativa sulla protezione dei dati che tra circa un anno andrà a sostituire l'attuale Codice Privacy italiano, entrando in vigore non solo in Italia, ma anche in tutti gli altri 26 stati membri UE, che si troveranno così tutti sotto un unico ombrello normativo.

A parlare delle nuove regole sulla privacy, saranno anche due autorevoli protagonisti negli scenari internazionali come Giovanni Buttarelli in collegamento da Bruxelles e l'Onorevole Lara Comi in videoconferenza da Strasburgo.

Buttarelli, che nel giugno del 2008 lasciò la poltrona di segretario generale del Garante Privacy Italiano per accettare il prestigioso incarico a Bruxelles di Garante Europeo aggiunto per la protezione dei dati che da allora svolge al fianco di Peter Hustinx , farà un quadro aggiornato sulle novità che saranno introdotte dalla nuova normativa con l'intervento "Stesse regole per 27 Paesi membri UE: come cambiano gli scenari della privacy".

Visto che il nuovo impianto normativo sulla privacy costituirà una rivoluzione senza precedenti, (infatti fino ad oggi sono stati i singoli stati membri ad emanare le rispettive leggi recependo la Direttiva Madre 95/46/CE), c'è attesa anche per l'intervento dell'Europarlamentare Lara Comi, che ha vissuto in prima persona le attività legislative che hanno dato origine al nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati che è stato presentato ufficialmente dalla Commissione Europea il 25 gennaio del 2012. Infatti, la Comi, che all'epoca era vicepresidente della commissione IMCO (mercato interno e protezione consumatori) del Parlamento Europeo, tra i vari dossier che ha portato avanti come relatrice in commissione, ha curato anche quello delle nuove regole sulla sicurezza dei dati.

Lara Comi, classe 1983, è la più giovane europarlamentare  italiana,  laureata, con lode  in Economia dei Mercati e delle Imprese, specializzata in Economia e Management dei Mercati internazionali e delle Nuove Tecnologie presso l’Università Bocconi, è attualmente membro effettivo della stessa commissione IMCO, membro sostituto della commissione ITRE, (industria, ricerca , energia), e Vicepresidente del working group E-commerce.

Sarà quindi in formato decisamente europeo il 3° Privacy Day Forum organizzato da Federprivacy, con estrema attenzione alle novità che saranno introdotte dall'UE, che richiederanno conseguenti adeguamenti per le imprese e le pubbliche amministrazioni.

Esprimi il tuo parere nella Community!

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 18 Luglio 2013 12:40 )  

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6358
Membri online : 14
Mese corrente : 98 iscritti
Totale soci: 1660

Cerca nel sito


Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 2131 visitatori e 16 utenti online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

In evidenza: la certificazione di Privacy Officer


Privacy & Società

Violazione privacy, filmano e fotografano donna nuda in casa: denunciati
L'avevano ripresa e fotografata, a distanza, mentre nuda girava per casa propria. La donna si è accorta però di essere stata ripresa e non ha avuto esitazioni nel recarsi in Questura per presentare una querela. A scattare le foto e le riprese, sono stati due operai...
Leggi tutto 387 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Chi può iscriversi nel registro pubblico delle opposizioni e a che cosa serve?
Nel Registro delle Opposizioni possono iscriversi tutti coloro che compaiono come abbonati di utenze telefoniche sull'elenco telefonico pubblico. L'iscrizione consiste nel far indicare sul registro la propria come risulta sull'elenco. Tramite questa operazione...
Leggi tutto 27310 Visite 0 Voti

Community

    • trasferimento dati all'estero
    • Buon pomeriggio ecco il mio quesito: un'azienda annovera tra i suoi clienti alcune società avente sede...
    • 1 Mese 4 Settimane fa
    • Videosorveglianza nei Comuni
    • Per comuni che adottano sistemi di videosorveglianza in aree pubbliche per motivi di sicurezza (e non...
    • 2 Mesi 3 Giorni fa
    • Dossier sanitario elettronico
    • Buongiorno In effetti ad essere lesi sono proprio i diritti dell'interessato. Se infatti lo stesso ha...
    • 3 Mesi 2 Settimane fa

Altre discussioni »

 2130 visitatori e 16 utenti online