Opportunità di stage al Garante per la Privacy

E-mail Stampa PDF

I giovani laureati che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro, hanno tempo fino al 2 dicembre 2017 per presentare la domanda per candidarsi a uno stage di 6 mesi con previsione anche di un gettone di indennizzo presso il Garante per la protezione dei dati personali. Senza dubbio una ottima opportunità, anche per accrescere le proprie competenze ed acquisire referenze importanti per proporsi successivamente alle aziende che stanno facendo le valutazioni per strutturarsi con il nuovo Regolamento europeo.

Il Garante propone infatti un periodo di tirocinio di orientamento e formazione della durata di sei mesi, non rinnovabile e non ripetibile, a 5 giovani laureati in possesso del diploma di laurea in giurisprudenza,  scienze politiche e scienze della comunicazione o equipollenti. Gli aspiranti devono aver conseguito uno dei predetti titoli di laurea da non più di dodici mesi, con votazione non inferiore a 105/110 e non aver compiuto il trentesimo anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda. L'offerta è rivolta a giovani laureati in possesso dei requisiti sopra menzionati.

Gli aspiranti ritenuti più meritevoli saranno convocati per un colloquio al fine di verificarne le attitudini e la disponibilità alla frequenza del tirocinio.

L'inizio del tirocinio è previsto presumibilmente per il mese di gennaio 2018; la mancata presentazione presso l'Autorità in tale data, o nella diversa data che dovesse essere comunicata dall'Ufficio, costituirà causa di decadenza dal tirocinio, salvi casi adeguatamente motivati.

Le domande, compilate secondo l'apposito schema, corredate da un dettagliato curriculum vitae et studiorum in formato europeo, dovranno essere inviate unitamente a copia di un documento di identità in corso di validità  al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): risorseumane@pec.gpdp.it.

Per maggiori dettagli visitare sito dell' Autorità Garante per la Privacy

e-max.it: your social media marketing partner
 

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 7098
Membri online : 0
Mese corrente : 0 iscritti
Totale soci: 1759

Regolamento UE 2016/679:il Data Protection Officer

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 515 visitatori online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Millionaire, la privacy come nuovo business 15 Febbraio 2018, 10.21 Federprivacy
Millionaire, la privacy come nuovo business
La Privacy come un business per DPO e consulenti con il GDPR in un'intervista al presidente di Federprivacy pubblicata in uno speciale di Lucia Ingrosso sulla rivista Millionaire di febbraio in edicola, che ha intervistato anche il Garante Europeo...
Leggi tutto 3268 Visite 0 Voti
Al via il corso per Data Protection Officer al CNR di Pisa
In partenza il corso di formazione manageriale per DPO con un percorso di 124 ore che inizierà il 16 gennaio per terminare con l'esame finale il 30 marzo. Bernardi: "Per garantire un elevato livello della qualità della formazione abbiamo ingaggiato 23...
Leggi tutto 4650 Visite 0 Voti
Shopping online, il vademecum per acquisti sicuri durante le festività
Un italiano su due fa acquisti su internet, ma pochi utenti sanno riconoscere un sito non sicuro. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, nei prossimi giorni si registrerà il picco degli acquisti in rete. Federprivacy ha stilato un vademecum per...
Leggi tutto 4059 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Privacy:Ue, no negoziati su protezione in intese commerciali
La tutela dei dati personali non può essere oggetto di negoziati nelle intese commerciali tra l'Ue e un Paese terzo, in quanto questa sarà sempre sottoposta strettamente al rispetto delle norme europee in materia. E' quanto ha messo nero su bianco il Collegio dei...
Leggi tutto 3394 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Nel mio negozio sono installate delle telecamere collegate con l’istituto di vigilanza. Devo esporre il cartello che indica il controllo a distanza?
No, per i seguenti motivi: L’obbligo di esporre il cartello che indica il collegamento (Allegato 2) si riferisce ai casi in cui soggetti privati siano direttamente collegati con le forze di...
Leggi tutto 24750 Visite 0 Voti

Community

    • Responsabile esterno??
    • Le caratteristiche dell'atto le ho viste, grazie. Ma era proprio capire, se è eccessivo nominare...
    • 9 Mesi 4 Settimane fa
    • Responsabile esterno??
    • Io mi atterrei a quanto riportato sul sito del Garante, dove si legge: Il Reg UE fissa più...
    • 10 Mesi 2 Giorni fa
    • Responsabile esterno??
    • Con il nuovo Regolamento Europeo come, secondo voi, è meglio identificare le società "destinatarie" dei...
    • 10 Mesi 2 Giorni fa

Altre discussioni »

 515 visitatori online