Deloitte colpita da un attacco hacker, dati dei clienti a rischio

E-mail Stampa PDF

Giganti in ginocchio. Equifax e Deloitte sono solo le ultime due aziende in ordine di tempo a essere state crivellate dagli hacker. La prima è una società americana di controllo del credito: lo scorso 7 settembre ha reso noto di aver subito, da maggio a luglio, un furto di dati che mette a rischio le informazioni 143 milioni di cittadini. La seconda, sempre americana, si occupa di consulenza, revisione e sicurezza e, come scritto dal Guardian lunedì 25 settembre, è finita nel mirino dei pirati a fine 2016.

Scoperta in marzo, la violazione avrebbe riguardato «un numero molto basso di clienti», assicura il colosso da 37 miliardi di dollari di entrate. Mentre la testata britannica punta il dito in direzione dei cinque milioni di mail con informazioni delicate e confidenziali presenti nel cloud Azure di Microsoft in cui sono penetrati gli hacker.

Nel 2017 attacchi di questo genere hanno avuto un costo medio di 11,7 milioni di dollari per azienda , secondo lo studio di Accenture e dal Ponemon Institute. Rispetto al 2016, la cifra è cresciuta del 22,7 per cento. Negli ultimi mesi hanno contribuito, negativamente, i noti WannaCry e Petya. Negli ultimi 5 anni si è assistito a un rialzo del 62 per cento.

Le società a stelle e strisce pagano il costo medio per reato più salato: 21,22 milioni di dollari. A evidenziare la crescita più significativa è invece la Germania, con una variazione anno su anno da 8,44 a 11,15 milioni di dollari.

In Italia la situazione è stabile a 6,73 milioni. Il settore più maltrattato economicamente è quello finanziario, con un costo medio annuo di 18,28 milioni di dollari. Aumenta — ed è uno dei dati più preoccupanti — anche il tempo necessario per risolvere i problemi: 50 giorni quando l’attaccante è interno, 23 se si tratta di un ransomware come WannaCry e Petya.

Fonte: Il Corriere della Sera

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 12 Ottobre 2017 13:21 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 8
Membri online : 0
Mese corrente : 1 iscritti
Totale soci: 1759

Regolamento UE 2016/679:il Data Protection Officer

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 709 visitatori online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

Recensioni Stampa

Millionaire, la privacy come nuovo business 15 Febbraio 2018, 10.21 Federprivacy
Millionaire, la privacy come nuovo business
La Privacy come un business per DPO e consulenti con il GDPR in un'intervista al presidente di Federprivacy pubblicata in uno speciale di Lucia Ingrosso sulla rivista Millionaire di febbraio in edicola, che ha intervistato anche il Garante Europeo...
Leggi tutto 6103 Visite 0 Voti
Al via il corso per Data Protection Officer al CNR di Pisa
In partenza il corso di formazione manageriale per DPO con un percorso di 124 ore che inizierà il 16 gennaio per terminare con l'esame finale il 30 marzo. Bernardi: "Per garantire un elevato livello della qualità della formazione abbiamo ingaggiato 23...
Leggi tutto 8014 Visite 0 Voti
Shopping online, il vademecum per acquisti sicuri durante le festività
Un italiano su due fa acquisti su internet, ma pochi utenti sanno riconoscere un sito non sicuro. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, nei prossimi giorni si registrerà il picco degli acquisti in rete. Federprivacy ha stilato un vademecum per...
Leggi tutto 6966 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Privacy:Ue, no negoziati su protezione in intese commerciali
La tutela dei dati personali non può essere oggetto di negoziati nelle intese commerciali tra l'Ue e un Paese terzo, in quanto questa sarà sempre sottoposta strettamente al rispetto delle norme europee in materia. E' quanto ha messo nero su bianco il Collegio dei...
Leggi tutto 6396 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Che differenza c'è fra
Il Codice per la privacy individua il "titolare" del trattamento nella persona fisica o giuridica alla quale competono, anche insieme ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità del trattamento, alle modalità ed all'adozione delle misure di sicurezza. Il...
Leggi tutto 25386 Visite 0 Voti

Community

    • Field Service Management
    • I utilize the chrome assess apparatus a lot when chipping away at activities, however generally I simply...
    • 2 Settimane 16 Ore fa
    • Field Service Management
    • A Field Service Management has a crucial role in maintaining telecommunication systems as they are...
    • 3 Settimane 1 Giorno fa

Altre discussioni »

 708 visitatori online