Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Regolamento UE 2016/679, scadenza tassativa per la privacy europea

E-mail Stampa PDF

Attività lunghe e complesse che possono richiedere diversi mesi per adeguarsi alla nuova normativa sulla protezione dei dati entro il 25 maggio 2018, ma aziende e pubbliche amministrazioni non possono sperare in qualche rinvio o proroga dell'ultimo minuto. Multe fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo per gli inadempienti. Professionisti e manager si incontreranno il 24 maggio a Roma per fare il punto sul nuovo testo. Workshop accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con i crediti formativi per gli avvocati.

Roma, 21 aprile 2017- Il nuovo Regolamento UE 2016/679 diventerà operativo tra poco più di un anno, introducendo pesanti sanzioni che potranno arrivare fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo delle imprese che saranno trovate inadempienti.

E se l'entità delle multe preoccupa non poco le imprese, il quadro che è emerso dall'ultima ricerca di Federprivacy evidenzia però che il 32% delle aziende non sa ancora se rientra o meno nell'obbligo di designare un data protection officer, e nel dubbio il 72% non ha nominato nessuno per ricoprire questo ruolo.

Con professionisti e manager che hanno ancora necessità di chiarirsi le idee, il 24 maggio 2017 si svolgerà a Roma il workshop dal tema "Il Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati", con l'accredito del Consiglio Nazionale Forense. Nella giornata di seminario, gli esperti analizzeranno tutte le principali novità introdotte dal testo comunitario, a cui le tutte le imprese pubbliche e private devono adeguarsi senza possibilità di sperare in qualche proroga dell'ultimo minuto, come spiega Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy:

"I titolari del trattamento devono svolgere una serie di attività lunghe e complesse che possono richiedere diversi mesi per raggiungere la conformità alla nuova normativa sulla protezione dei dati personali, e le aziende devono perciò affrettarsi, perchè non è prevista nessuna possibilità di rinvio - osserva Bernardi - La scadenza è infatti tassativa, perchè trattandosi di un regolamento dell'Unione Europea, il nuovo testo e le sanzioni da esso previste saranno direttamente applicabili dal 25 maggio 2018 senza alcuna necessità di recepimento, o altro atto formale da parte del nostro Stato."

In, occasione del workshop, tutti i partecipanti riceveranno una copia omaggio della guida edita da Ipsoa "Privacy e regolamento europeo 2016/679" scritta da Nicola Bernardi e Antonio Ciccia Messina, autore di Italia Oggi, che sarà coordinatore dei lavori della giornata.

Per i partecipanti al workshop di Milano, è previsto il riconoscimento di 2 crediti formativi per gli avvocati, 10 crediti per i professionisti certificati come Privacy Officer con di TÜV Examination Institute, e anche 10 crediti ai fini dell'Attestato di Qualità dei servizi, che Federprivacy rilascia ai sensi della Legge 4/2013 come associazione iscritta al Ministero dello Sviluppo Economico.

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 21 Aprile 2017 10:18 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6194
Membri online : 10
Mese corrente : 123 iscritti
Totale soci: 1661

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

  • Garante

  • News

  • Società

  • Press

Regolamento UE: bilancio positivo per il primo ciclo di incontri del Garante con Pa e imprese
Si è concluso il primo ciclo di incontri tenuti dall’Ufficio del Garante con soggetti pubblici e privati in vista dell'applicazione del Regolamento europeo sulla protezione dati,  prevista a partire dal 25 maggio 2018. L’iniziativa, volta a fornire indicazioni utili e accompagnare il processo di adeguamento alle nuove norme, si è svolta in diversi...
Leggi tutto 193 Visite 0 Voti
Certificazioni GPDR: necessario attendere definizione criteri e requisiti comuni
Il recente Regolamento europeo in materia di protezione dei dati prevede e incoraggia l'istituzione di meccanismi per la certificazione della protezione dei dati personali, nonché di sigilli e marchi, allo scopo di dimostrare la conformità dei trattamenti effettuati dai titolari e dai responsabili del trattamento. Il Garante Privacy e ACCREDIA richiamano tuttavia...
Leggi tutto 647 Visite 0 Voti
Privacy Shield: a settembre la prima revisione 30 Giugno 2017, 10.55 Federprivacy
Privacy Shield: a settembre la prima revisione
Il Gruppo che riunisce le Autorità Garanti europee (WP 29) ha reso note le raccomandazioni indirizzate alla Commissione Ue in vista della prima revisione congiunta dell’Accordo “Privacy Shield” relativo al trasferimento dei dati dall’Unione agli Stati Uniti. L’Accordo sullo “scudo privacy”, adottato il 12 luglio 2016, si fonda su un sistema di...
Leggi tutto 412 Visite 0 Voti
7° Privacy Day Forum il 25 maggio 2018 a Roma 25 Luglio 2017, 00.00 Federprivacy
7° Privacy Day Forum il 25 maggio 2018 a Roma
A 11 mesi dalla scadenza per adeguarsi al nuovo Regolamento UE 2016/679, anche l'evento annuale di Federprivacy cede il passo alle attività necessarie a professionisti e manager per arrivare conformi al 25 maggio 2018. Bernardi: "Finora si è parlato molto del GDPR, ma adesso il tempo rimasto è ridotto, e le...
Leggi tutto 802 Visite 0 Voti
Certificazione TÜV di Privacy Officer: le due strade per ottenerla
Con la riforma della Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, le certificazioni basate sulla Norma ISO 17024 si sono progressivamente affermate.In particolare, quella di “Privacy Officer & Consulente della Privacy”, rilasciata da TÜV Italia sulla base del disciplinare di...
Leggi tutto 37786 Visite 0 Voti
La figura del Data Protection Officer spiegata in un videoclip di 3 minuti
Maggiori garanzie per gli utenti, che potranno rivolgersi direttamente al DPO per esercitare i loro diritti ed esigere il rispetto delle regole. Dedicato al "responsabile della protezione dei dati" la prima di una serie di video pillole informative per spiegare ad aziende e cittadini come cambia la privacy con il...
Leggi tutto 1242 Visite 0 Voti
"E-state in privacy", informazioni utili dal Garante 13 Luglio 2017, 08.01 Federprivacy
Arrivano le vacanze, e stare lontano dalla routine quotidiana ci dà un po' di sollievo, anche se staccare del tutto la spina non fa più parte del nostro DNA, specialmente con i nostri inseparabili amici quali sono diventati smartphone e tablet. Ma se il cane è "il miglior amico dell'uomo", lo...
Leggi tutto 467 Visite 0 Voti
Morto Stefano Rodotà, giurista, politico e primo Garante della Privacy
E' morto il Prof. Stefano Rodotà. Il giurista, politico, accademico, Garante della Privacy aveva 84 anni. Era nato a Cosenza il 30 maggio 1933. Dal 1997 al 2005 è stato il primo Presidente del Garante per la protezione dei dati personali. Nel 2013 Rodotà era stato anche candidato per...
Leggi tutto 331 Visite 0 Voti
Cybercrime, solo 20 dollari per compromettere una rete aziendale
Un potente strumento di 'hacking' può essere creato con 20 dollari e poche ore di lavoro da chiunque abbia conoscenze di programmazione anche di base. Lo sostengono i ricercatori di KaspersKy Lab che hanno condotto un esperimento sulla base di un fatto realmente accaduto: un dipendente di una...
Leggi tutto 276 Visite 0 Voti
Repubblica: nuove regole europee sulla privacy: servono 45mila esperti
La privacy disegnata da Bruxelles aggiungerà un tassello importante al futuro mercato unico digitale, permettendo a tutti i cittadini europei di vivere tranquillamente il trattamento dei propri dati personali e alle aziende di guadagnare credibilità e ridurre i contenziosi. Questo è l’obiettivo del...
Leggi tutto 1134 Visite 0 Voti
Radio Rai Uno: intervista al presidente di Fedeprivacy su privacy e telemarketing
Che siate a cena, in una riunione di lavoro, o in vacanza, difficilmente scamperete all'assalto dei call center che vi perseguitano per offrirvi l'ultima promozione speciale, e non ricordate di aver mai dato il vostro consenso per essere chiamati sul vostro cellulare. Questo il tema dell'intervista di...
Leggi tutto 1180 Visite 0 Voti
Massimo Montanile, Privacy Officer certificato TÜV, intervistato su Corriere.it
Si chiama Privacy officer o manager della privacy, la figura professionale di cui dovranno dotarsi le imprese pubbliche e private entro il 25 maggio 2018. Questo a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati. Secondo la Federazione Italiana Privacy...
Leggi tutto 1484 Visite 0 Voti

Recensioni Stampa

Data Protection Officer: servono più competenze e meno bollini
Rischio confusione per aziende e p.a. su certificazioni in materia di privacy. Interviene il Garante per sottolineare che quelle attuali non possono definirsi conformi al Regolamento UE. Nata prima del GDPR quella promossa da Federprivacy e rilasciata da...
Leggi tutto 1402 Visite 0 Voti
Master Privacy Officer, sold out 10 edizioni su 11 12 Luglio 2017, 08.52 Federprivacy
Master Privacy Officer, sold out 10 edizioni su 11
Le richieste di centinaia di professionisti e manager hanno fatto registrare il tutto esaurito in dieci edizioni su undici del corso di Federprivacy in programma quest'anno. Posti solo nell'edizione di fine novembre in toscana, che permette di conciliare...
Leggi tutto 636 Visite 0 Voti
Privacy, disciplina non sempre uguale nell'area UE con il GDPR
Con Regolamento UE 2016/679, Stati membri liberi di mantenere o introdurre norme nazionali per specificare ulteriormente l'applicazione del GDPR. Bernardi: "Per evitare sanzioni e risarcimenti, consulenti e data protection officer dovranno studiare bene i...
Leggi tutto 1851 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Arrivano le vacanze, e stare lontano dalla routine quotidiana ci dà un po' di sollievo, anche se staccare del tutto la spina non fa più parte del nostro DNA, specialmente con i nostri inseparabili amici quali sono diventati smartphone e tablet. Ma se il cane è "il...
Leggi tutto 467 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Cosa si intende per
Per trattamento di dati si intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la ...
Leggi tutto 20067 Visite 0 Voti

Community

    • trasferimento dati all'estero
    • Buon pomeriggio ecco il mio quesito: un'azienda annovera tra i suoi clienti alcune società avente sede...
    • 2 Giorni 10 Minuti fa
    • Videosorveglianza nei Comuni
    • Per comuni che adottano sistemi di videosorveglianza in aree pubbliche per motivi di sicurezza (e non...
    • 1 Settimana 5 Ore fa
    • Dossier sanitario elettronico
    • Buongiorno In effetti ad essere lesi sono proprio i diritti dell'interessato. Se infatti lo stesso ha...
    • 1 Mese 2 Settimane fa

Altre discussioni »

 1115 visitatori e 17 utenti online