Federprivacy

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default color
  • green color
  • blue color

Informativa sul trattamento dei dati personali ex art.13 del D.Lgs. n.196/2003

E-mail Stampa PDF

Vi informiamo che, per l’esecuzione dei rapporti  con i propri utenti, Federprivacy raccoglie i dati  a questi riferiti, acquisiti anche verbalmente, direttamente o tramite terzi, qualificati come “dati personali” dal D.Lgs. n. 196/2003 (cosiddetto “Codice della privacy”). La normativa in oggetto prevede innanzitutto che chi effettua trattamenti di dati personali è tenuto ad informare il soggetto interessato su quali dati vengano trattati e su taluni elementi qualificanti il trattamento, che, in ogni caso deve avvenire con correttezza liceità e trasparenza, tutelando la Vostra riservatezza ed i Vostri diritti. Pertanto, secondo quanto disposto dall’ art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, forniamo le seguenti informazioni:

Natura dei dati trattati - Trattiamo i dati anagrafici e fiscali, nonché i dati di natura economica che sono necessari per lo svolgimento dei rapporti con gli iscritti alla nostra associazione. Generalmente , non trattiamo  alcun dato qualificabile come sensibile o di natura giudiziaria ai sensi dell’art. 4, comma 1, del D.Lgs. n. 196/2003; qualora si rendesse necessario trattare dati di questo tipo, richiederemo preventivamente il consenso dell’interessato.

Finalità del trattamento - I dati dei nostri utenti vengono trattati per espletare i servizi da loro richiesti, per il conseguimento delle finalità associative ricomprese nel proprio statuto, e in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e fiscali, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti finanziari, commerciali e amministrativi. I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto ed anche successivamente, per l’espletamento di obblighi di legge e per finalità amministrative e commerciali.

Modalità del trattamento - Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici.

Dati di navigazione – Log files: i sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento del sito web www.federprivacy.it rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet) non associati a Utenti direttamente identificabili. Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri riguardanti il sistema operativo e l’ambiente informatico utilizzato dall’Utente. Questi dati vengono trattati, per il tempo strettamente necessario, al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il regolare funzionamento.

Dati forniti volontariamente dall’utente - L’invio volontario ed esplicito di posta elettronica agli indirizzi indicati nei differenti canali di accesso del sito www.federprivacy.it e la compilazione dei “format” (maschere) specificamente predisposti comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo e dei dati del mittente/utente, necessari per rispondere alle istanze prodotte e/o erogare il servizio richiesto. Specifiche informative di sintesi saranno riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies - Sul sito www.federprivacy.it non sono utilizzate in alcun modo tecniche informatiche per l’acquisizione diretta di dati personali identificativi dell’utente o sistemi di profilazione dell'utente. I c.d. cookies di sessione, una volta terminata la connessione al sito non vengono conservati. I nostri sistemi informatici  utilizzano: cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale; cookies persistenti di alcun tipo, eccetto quelli di Google Analytics, servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”) che utilizza dei cookie che vengono depositati sul computer dell’utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in ordine all’utilizzo del sito web visitato. Tali cookies sono stati da noi impostati in modalità anonimizzata, in modo da ridurre al minimo la possibilità di identificarti da parte di Google o da altre terze parti. I dati generati da Google Analytics sono conservati da Google, come così come indicato nella propria informativa sull'utilizzo dei cookies. Come titolare autonomo del trattamento dei dati relativo al servizio di Google Analytics, Google Inc. rende disponibile la propria informativa privacy. Per ulteriori approfondimenti su come gestire o disabilitare i cookie di terze parti o di marketing è possibile visitare il sito www.youronlinechoices.com.

Obbligo o facoltà di conferire i dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto - Per quanto concerne i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, il loro mancato conferimento da parte dell’aderente comporterà l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso. Per quanto riguarda i dati che non siamo obbligati a conoscere, il loro mancato ottenimento sarà da noi valutato di volta in volta, e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza per noi dei dati richiesti e da Voi non conferitici.

Comunicazione e diffusione - I dati che raccogliamo dai nostri iscritti, non vengono da noi "diffusi", con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione, fatta eccezione di alcuni dati dei soci quali, nominativo e/o ragione sociale, che  sono pubblicati insieme al numero della tessera e all'indirizzo postale dell'interessato nel registro soci del sito web www.federprivacy.it allo scopo di poterne consentire la verifica dell'effettiva iscrizioni da parte di terzi. I dati personali dell’interessato potranno invece essere da noi "comunicati", con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:-a soggetti incaricati all’interno della nostra Struttura di trattare i  dati, ed in particolare agli addetti all’Ufficio amministrazione,-a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, o di normativa comunitaria, nei limiti previsti dalla legge;-a soggetti che hanno necessità di accedere ai dati per finalità ausiliarie al rapporto intercorrente, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati (es. gli istituti di credito e gli spedizionieri);-a soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso di noi, previa nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei  dati; - ad  altri soggetti esterni  nella loro qualità di organizzatori e partners nelle attività istituzionali relative a corsi, meeting, congressi, ed ogni altro evento al quale l'interessato aderisca per mezzo di Federprivacy. 

I diritti dell’interessato - Riportiamo di seguito l’estratto dell’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003, per ricordare che  l’interessato  può  esercitare nei nostri confronti i seguenti diritti:-ottenere la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché, delle finalità e delle modalità del trattamento e della logica applicata in caso di trattamento effettuato con strumenti elettronici;-ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e trattati;-ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei propri dati;-opporsi, in tutto o in parte,per motivi legittimi,al trattamento dei dati  che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta.

Titolare del Trattamento e Responsabile del trattamento - Il Titolare del trattamento dei Vostri dati personali  è Federprivacy  con sede legale in Via Degli Innocenti n.2 – 50063 Figline Valdarno (FI). Per esercitare tali diritti Vi potete  rivolgere al responsabile del trattamento dei dati personali all’uopo nominato nella persona del Sig. Nicola Bernardi, il quale è reperibile come segue: indirizzo di posta elettronica privacy@federprivacy.it - fax +39 (0)55 56.09.184 -  indirizzo postale Casella Postale 4186  - 50135  FIRENZE C.M.  (FI).

e-max.it: your social media marketing partner
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Dicembre 2015 08:17 )  

Chi ci sostiene?

Tra i nostri sostenitori c'è anche

Login

I nostri sostenitori

Newsletter

Rimani aggiornato con le nostre news periodiche
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Ho letto l'informativa e presto il mio consenso

Statistiche Utenti

Totale iscritti : 6044
Membri online : 0
Mese corrente : 103 iscritti
Totale soci: 1593

Cerca nel sito


Cerca un iscritto


Cerca :
Categoria
Provincia
Regione

Cerca Delegato

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Visitatori Online

 1036 visitatori online

Aziende ed enti che aderiscono a Federprivacy

In evidenza: la certificazione di Privacy Officer

Recensioni Stampa

Dati in ostaggio, azienda paga 1 milione di dollari agli hacker
Azienda informatica paga riscatto record da 1 milione di dollari per riavere i dati dei propri server presi in ostaggio dagli hacker. Bernardi: "Imprese attratte dalla trasformazione digitale e dal business dell'e-commerce, ma ancora debole la cultura...
Leggi tutto 213 Visite 0 Voti
Data breach: allarme cybersecurity e privacy a rischio per le aziende
Pochi dollari e conoscenze informatiche di base per trasformare una chiavetta USB in strumento di "hacking" per infettare reti aziendali. Mele:"In Italia siamo ancora lontani dal prendere sul serio il problema del cybercrime. Domina ancora cultura della...
Leggi tutto 321 Visite 0 Voti
Violazioni privacy, in attesa del GDPR non c'è una
Rischio sanzioni fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo per imprese e pubbliche amministrazioni che non si adeguano al nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali, ma nel frattempo non esiste una sorta di 'vacatio legis'....
Leggi tutto 378 Visite 0 Voti

In Primo Piano

Privacy Officer: esami il 13 luglio a Milano per ottenere la certificazione
Tra le novità introdotte dal Regolamento UE 2016/679, vi è anche la figura del "Responsabile della Protezione dei Dati", obbligatorio per tutte le p.a. e per migliaia di imprese, e per adeguarsi al nuovo testo comunitario sono sempre più ricercati...
Leggi tutto 134 Visite 0 Voti
A luglio in Toscana edizione relax del Master Privacy Officer
Anche quest'anno centinaia di professionisti e manager gremiscono le varie sessioni del Master Privacy Officer e Consulente della Privacy che si svolgono nelle grandi città, ma per chi preferisce vivere diversamente questo percorso di formazione full...
Leggi tutto 1586 Visite 0 Voti
La figura del Data Protection Officer spiegata in un videoclip di 3 minuti
Maggiori garanzie per gli utenti, che potranno rivolgersi direttamente al DPO per esercitare i loro diritti ed esigere il rispetto delle regole. Dedicato al "responsabile della protezione dei dati" la prima di una serie di video pillole informative per...
Leggi tutto 1019 Visite 0 Voti

Privacy & Società

Cybercrime, solo 20 dollari per compromettere una rete aziendale
Un potente strumento di 'hacking' può essere creato con 20 dollari e poche ore di lavoro da chiunque abbia conoscenze di programmazione anche di base. Lo sostengono i ricercatori di KaspersKy Lab che hanno condotto un esperimento sulla base di un fatto realmente...
Leggi tutto 142 Visite 0 Voti

Le Notizie di oggi

Sapresti rispondere?

Quali sono gli adempimenti per una pubblica amministrazione?
I principali adempimenti per una pubblica amministrazione in qualità di titolare del trattamento possono sono i seguenti:1) informativa 2) notificazione al Garante (nei casi di cui all’articolo 37 del Codice) 3)  nomina responsabili (facoltativa) e incaricati...
Leggi tutto 15702 Visite 0 Voti

Community

    • Dossier sanitario elettronico
    • Buongiorno In effetti ad essere lesi sono proprio i diritti dell'interessato. Se infatti lo stesso ha...
    • 2 Settimane 2 Giorni fa
    • Dossier sanitario elettronico
    • Buongiorno, L'episodio in corso non rientrerebbe nel DSE non per volere dell'interessato (che ha...
    • 2 Settimane 2 Giorni fa
    • Dossier sanitario elettronico
    • Salve Elisabetta. L'episodio clinico corrente può non essere aggiunto al DSE nel caso in cui il...
    • 2 Settimane 3 Giorni fa

Altre discussioni »

 1037 visitatori online